Taekwondo - Kombatnet Wiki

Taekwondo

Taekwondo

Il Taekwondo, Tae Kwon Do o Taekwon-Do (태권도/跆拳道) è una arte marziale originaria della Korea, caratterizzata da calci e pugni, con particolare enfasi sui primi. Si tratta di una disciplina marziale che non prevede l’utilizzo di armi.

Chi pratica il Taekwondo viene chiamato Taekwondoin ed utilizza una uniforme chiamata dobok (도복/道服).

Il Taekwondo è sia una arte marziale sia una disciplina sportiva inclusa negli sport olimpionici dal 2000.


La storia del Taekwondo inizia nel 1945, poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale e della occupazione giapponese. All’epoca aprirono nuove scuole di arti marziali a Seoul chiamate kwans. Queste scuole furono gestite da maestri con competenze nelle arti marziali giapponesi e cinesi.

Le arti marziali originali coreane come il Taekkyeon erano quasi dimenticate, a causa di anni di repressioni dal governo coloniale giapponese. Il termine cappello “Taekwondo tradizionale” si riferisce tipicamente alle arti marziali praticate nei kwans durante gli anni ’40 e ’50 del ‘900, anche se all’epoca il termine “Taekwondo” non era stato ancora coniato ed ogni kwan praticava un suo proprio stile di combattimento.

Il più antico organo di governo del Taekwondo è la Korea Taekwondo Association (KTA), costituita nel 1959 attraverso uno sforzo collaborativo di rappresentanti dei nove kwan originali, o scuole di arti marziali, in Corea. I principali organi organizzativi internazionali per il Taekwondo oggi sono l’International Taekwon-Do Federation (ITF), fondata da Choi Hong-hi nel 1966, e la partnership del Kukkiwon e del World Taekwondo (WT, ex World Taekwondo Federation o WTF), fondata nel 1972 e 1973 rispettivamente dalla Korea Taekwondo Association. Gyeorugi, un tipo di sparring a pieno contatto, è un evento olimpico dal 2000. Nel 2018, il governo sudcoreano ha ufficialmente designato il Taekwondo come arte marziale nazionale della Korea.


La pratica del Taekwondo si divide nello studio dei suoi numerosi aspetti:

  • le forme (pumsae / poomsae 품새, hyeong / hyung 형/型 or teul / tul 틀), assimilabili ai kata del Karate
  • lo sparring (kyorugi)
  • le tecniche di rottura
  • le tecniche di autodifesa
  • lo studio delle tecniche tout-court
  • le tecniche di proiezione e caduta (deonjigi 던지기 o tteoreojigi 떨어지기)
  • le tattiche e le strategie in combattimento, sia sportivo che marziale.

Le differenze tra il Karate ed il Taekwondo

 

I livelli raggiunti da un allievo durante lo studio del Taekwondo sono segnati tramite cinture colorate (geup, gup o kup, 급 o 級) per i livelli inferiori e nere per quelli superiori, contrassegnate da dan (단 o 段). Qualche stile incorpora un livello intermedio tra le cinture colorate e quelle nere chiamato “bo-dan“; lo stile Kukkiwon/WT riconosce un livello “poom” per i praticanti sotto i 15 anni che sono arrivati alla cintura nera ma non possono ottenerla fino al compimento dei 15 anni. In alcune scuole si lascia loro portare una cintura mezza nera e mezza rossa.

Il Taekwondo pone l’accento sulla velocità e sull’agilità e questi aspetti sono stati evidenziati in origine da Choi Hong Hi che ha sintetizzato i suoi studi nella “Teoria della potenza di Choi“, compilata sulla base di studi sulla biomeccanica e sulla fisica newtoniana applicate alle arti marziali cinesi. Secondo Choi l’energia cinetica all’impatto di un colpo aumenta di quattro volte con la velocità rispetto alla massa: di qui l’enfasi su colpi rapidi piuttosto che portati con forza. La ITF fonda i suoi principi sugli studi di Choi.


DOBOK TAEKWONDO ADIDAS APPROVATO ITF

La World Taekwondo (ex World Taekwondo Federation) è riconosciuta dai seguenti enti:

  • Comitato Olimpico Internazionale
  • GAISF (General Association of International Sports Federations)
  • ASOIF (Association of Summer Olympic International Federations)
  • CISM (Conseil International du Sport Militaire)
  • FISU (International University Sports Federation)

Il Taekwondo WT è riconosciuto come sport da combattimento ufficiale in tutti gli eventi multisportivi ufficiali (Asian Games, Pan American Games, European Games, African Games, Military Games, Olimpiadi Universitarie eccetera). Le altre organizzazioni private (ITF, GTF) non sono riconosciute dagli organismi sportivi internazionali.

T-SHIRT TAEKWONDO

In Italia la World Taekwondo è rappresentata dalla Federazione Italiana Taekwondo (FITA), organismo riconosciuto dal CONI e deputato alla selezione ed addestramento degli atleti per le Olimpiadi.


Le altre organizzazioni private italiane (FITAE, ITF-ITALIA, FITSPORT, Choi Jung Hwa Organization, GTI), sono affiliate alle rispettive associazioni internazionali di riferimento.

Vedi anche:

Questa pagina può contenere link in affiliazione con Amazon: Kombatnet riceve una commissione su ogni acquisto idoneo generato.

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Gianfranco Rosi - Kombatnet

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi (nato il 5 agosto 1957 ad Assisi) è un ex pugile italiano, due volte campione del mondo  WBC (1987-1988) e IBF (1989-1994) nei pesi superwelter. Leggi tutto l'articolo...
Mike Tyson e Cus D'Amato - Kombatnet

Cus D'Amato

Constantine "Cus" D'Amato (17 gennaio 19084 novembre 1985) è stato un manager e allenatore di boxe americano che ha guidato e plasmato le carriere di pugili come  Floyd Patterson, José Torres e Mike Tyson, tutti inseriti nell'International Hall of Fame della boxe. Diversi allenatori di boxe di successo, tra cui Teddy Atlas e Kevin Rooney, sono stati istruiti da D'Amato. D'Amato era un sostenitore dello stile di boxe "peek-a-boo", in cui il pugile tiene i guanti al viso con guardia molto chiusa e schiva lateralmente per entrare nella guardia avversaria e connettere alla corta distanza, stile che fu criticato da alcuni perché si credeva che un attacco efficiente non potesse essere lanciato da quella posizione. Leggi tutto l'articolo...
Guido Vianello - Kombatnet

Guido Vianello

Guido Vianello è un pugile italiano che combatte nei pesi supermassimi. Conosciuto anche come The Gladiator, è nato a Roma il 9 maggio 1994. Nel 2016 si è qualificato per le Olimpiadi di Rio de Janeiro prendendo il posto di Roberto Cammarelle che si è ritirato dal pugilato nell'aprile 2016. Vianello è diventato professionista nel 2018, unendosi alla Top Rank Boxing. Leggi tutto l'articolo...
Gus Lesnevich - Kombatnet

Gus Lesnevich

Gus Lesnevich Gustav George Lesnevich (22 febbraio 1915-28 febbraio 1964) è stato un pugile americano, detentore del titolo di campione del mondo dei pesi massimi leggeri (era alto 1,75 m). Durante gli anni quaranta del Novecento regnò assieme a grandi campioni in un'epoca d'oro per la nobile arte, condividendo la scena con nomi come Joe Louis, Rocky Graziano e Sugar Ray Robinson. Leggi tutto l'articolo...
Martine Michieletto - Kombatnet

Martine Michieletto

Martine Michieletto è una kickboxer e thaiboxer italiana, campionessa ISKA di K-1 nei pesi piuma e già campionessa WKU di Muay Thai, vincitrice ad ONE Fight Night 11 contro Amber Kitchen. Ad ottobre 2022 è classificata come la sesta migliore donna kickboxer pound-for-pound da Beyond Kick. Nata il 21 settembre 1991 ad AostaMichieletto ha praticato atletica a livello  agonistico per molti anni. Ha iniziato a praticare sport da combattimento nel 2010 sotto la guida del M° Manuel Bethaz nell'ASD Fighting Club Valle d'Aosta, passando professionista solo due anni dopo e combattendo agevolmente sotto ogni regolamento (K-1Fight CodeMuay Thai Full Rules). Leggi tutto l'articolo...
Chatri Sityodtong - Kombatnet

Chatri Sityodtong

Chatri Trisiripisal, noto durante il suo periodo da fighter anche come Chatri Sityodtong e Yodchatri Sityodtong, è un imprenditore thailandese e istruttore di arti marziali che vive a Singapore, fondatore e CEO di ONE Championship. Leggi tutto l'articolo...
Giacobbe Fragomeni - Kombatnet

Giacobbe Fragomeni

Giacobbe Fragomeni, nato il 13 agosto 1969 a Milano, è un ex pugile italiano, campione del mondo 2008 WBC nei pesi massimi leggeri. Leggi tutto l'articolo...
Krav Maga - Kombatnet

Che cos'è il Krav Maga?

Il Krav Maga, che in ebraico significa "combattimento a contatto" (קרב מגע, pronunciato /ˌkrɑːv məˈɡɑː/ KRAHV mə-GAH), è un sistema di combattimento sviluppato per le Forze di Difesa Israeliane (IDF). È noto per il suo focus su situazioni reali e la sua estrema efficienza, derivando da una combinazione di tecniche utilizzate in aikido, judo, karate, pugilato e lotta. Leggi tutto l'articolo...
Sandro Lopopolo - Kombatnet

Sandro Lopopolo

Sandro Lopopolo, all'anagrafe Alessandro Lopopolo, è stato un pugile italiano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Roma del 1960 e Campione del Mondo dei pesi superleggeri. Leggi tutto l'articolo...
Nicolino Locche - Kombatnet

Nicolino Locche

Nicolino Locche (2 settembre 1939 - 7 settembre 2005) è stato un pugile argentino di Tunuyán, Mendoza, che ha detenuto il titolo mondiale dei pesi welter junior dal 1968 al 1972. Locche è spesso citato come uno dei migliori pugili difensivi di tutti i tempi ed è stato inserito nella International Boxing Hall of Fame nel 2003. Leggi tutto l'articolo...