Lo Youtuber Jake Paul ha sconfitto Anderson Silva - Kombatnet News

Jake Paul ha sconfitto l’ex campione UFC Anderson Silva: lo Youtuber resta imbattuto

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

Jake Paul ha sconfitto l’ex campione UFC Anderson Silva: lo Youtuber resta imbattuto

Lo Youtuber Jake Paul ha sconfitto il leggendario campione UFCThe SpiderAnderson Silva di fronte ad una platea di 14.000 persone alla Desert Diamond Arena di Phoenix, Arizona.

Il match si è svolto sugli otto round e Jake Paul ha addirittura collezionato un atterramento all’ultimo round, per poi portarsi a casa la vittoria ai punti per decisione unanime con  77-74, 78-73, 78-73 ai cartellini dei giudici Dennis O’Connel, Chris Wilson e Paul Calderon.

Si è trattato della vittoria più significativa del controverso venticinquenne, anche se Silva con i suoi 47 anni dei quali la maggior parte spesi nell’ottagono con le MMA, sicuramente è sul viale del tramonto come fighter e non è certo un pugile all’apice della sua carriera, con cinque match all’attivo nella nobile arte


Acquista ora il videogame multiplayer UFC3 per PS4 della Electronic Arts su Amazon - Kombatnet
Acquista ora il videogame multiplayer UFC3 per PS4 della Electronic Arts su Amazon

In ogni caso Paul ha conquistato il suo record di 6 vittorie e nessuna sconfitta ed ha già cominciato a guardare avanti, proponendosi come sfidante del campione UFC Nate Diaz e addirittura del campione mondiale indiscusso dei supermedi Canelo Alvarez

Nate Diaz, smettila di fare il codardo e combatti contro di me!” ha detto Paul.

Il team di Diaz, che era presente all’evento per supportare Chris Avila nell’undercard si è scontrato con il team di Paul e sono volati spintoni e bicchieri pieni di bevande, prima che venissero separati.


Durante l’undercard dell’evento l’ex fighter UFC Uriah Hall ha battuto l’ex NFL Le’Veon Bell ai punti (entrambi erano al loro debutto pugilistico) e si è proposto come sfidante di Paul: “Io sono quello che andrà lì e lo ridicolizzerà. Se non lo farà Silva, lo farò io” ha detto Hall.

Prima dell’incontro Paul ha speso buone parole per Silva, dicendo di essere cresciuto come uno dei suoi fan e di aver visto il brasiliano dominare la gabbia nel suo periodo d’oro.

Mi sembra di vivere un film“, ha detto poi Jake Paul a Sky Sports, “anche solo essere sul ring con lui, percepire il suo cuore, il suo coraggio, il suo valore… questo è il campione che vedevo come un riferimento. È un’ispirazione per me“. 


Secondo ESPN Stats Jake Paul è andato a segno con 83 colpi contro i 79 di Anderson Silva. Paul tuttavia è andato a segno con il triplo dei jab, cancellando il vantaggio di Silva ottenuto con i suoi “power shots”. 

Sono un supereroe, ma qualche volta la mia parte umana sbaglia“, ha detto ironicamente Silva ad ESPN.

I due hanno fatto una scommessa in conferenza stampa: se Silva avesse vinto, Paul gli avrebbe concesso un rematch di kickboxing. Se Paul avesse vinto, come poi è successo, Silva l’avrebbe aiutato a creare una associazione per aiutare i fighter di MMA.


Ora dobbiamo fare fronte comune e dobbiamo creare un sindacato di fighter per aiutare chi è in UFC, tutti i fighter di MMA ed i pugili ad essere pagati meglio ed avere una assicurazione sanitaria migliore” ha detto Paul: “Questa è una grande impresa che voglio realizzare dall’inizio della mia carriera“.

Paul ha anche proposto che Silva sia il presidente ad interim di tale associazione.

Jake Paul dal canto suo da semplice Youtuber (con 20 milioni di follower) è diventato una macchina da soldi attraverso i suoi match e non gli si può negare una certa dedizione nello studiare al meglio le sue scelte imprenditoriali: secondo Forbes Jake Paul possiede un patrimonio di 38 milioni di dollari. Nel 2022 Paul ha fondato una azienda di multimedia e scommesse, “Betr“, assieme al fondatore di Simplebet Joey Levy e sostiene di aver ottenuto ben 50 milioni di sponsorizzazione per questa venture. A maggio 2022 Paul era il quarantaseiesimo atleta più pagato del mondo, con 30 milioni di dollari di entrate provenienti da soli due match.

In mezzo a tale fiume di denaro (abilmente guadagnato quanto rapidamente sperperato in vita mondana e costosi hobby) Jake Paul trova il tempo anche per includere nella sua routine quotidiana una discreta preparazione pugilistica, ampiamente documentata e sbandierata online con (ovviamente) una attenzione maniacale alla spettacolarizzazione del movimento.


Ad ogni modo, oggi Jake Paul ha collezionato tre vittorie su fighter UFC: due su Tyron Woodley, una su Ben Askren ed ora anche una su Anderson Silva.

Ciònonostante, il mondo dei fighter tende è a dir poco diffidente e non lo sta accogliendo al meglio, nonostante tutti i suoi sforzi per dimostrare le sue capacità sul ring.

Se fossi capace di camminare sulle acque, la gente direbbe che non so nuotare” ha detto Paul. “Ci saranno sempre hater e critici” ha detto Paul.


Silva è incredibilmente duro. Una cosa pazzesca. Mi ha dato un sacco di esperienza combattere contro di lui. E come ho detto, lo faccio da solo due anni e mezzo. Chissà che cosa sarò in grado di realizzare? Io lo so, ma lascio a voi scoprirlo“.

Chissà quale delle tre anime prevarrà in lui negli anni a venire: se l’imprenditore, lo showman o il pugile.

Questa pagina può contenere link in affiliazione con Amazon: Kombatnet riceve una commissione su ogni acquisto idoneo generato.


Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Liam Harrison - Kombatnet

Liam Harrison

Nato il 5 ottobre 1985, Liam Harrison, soprannominato "The Hitman", è un campione di Muay Thai inglese che combatte nella categoria dei pesi welter. Quando si trova nel Regno Unito si allena con la Bad Company, mentre in Thailandia frequenta la Jitti Gym e lo Yokkao Training Center di Bangkok. Al 16 gennaio 2024 Harrison è al quinto posto nella classifica ONE di Muay Thai per la categoria dei pesi gallo. Nel corso della sua carriera ha ottenuto vittorie significative contro atleti del calibro di Muangthai P.K.Saenchai, Tetsuya Yamato, Malaipet Sasiprapa, Mehdi Zatout, Andrei Kulebin, Anuwat Kaewsamrit e Dzhabar Askerov. Leggi tutto l'articolo...
Gianfranco Rosi - Kombatnet

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi (nato il 5 agosto 1957 ad Assisi) è un ex pugile italiano, due volte campione del mondo  WBC (1987-1988) e IBF (1989-1994) nei pesi superwelter. Leggi tutto l'articolo...
Mike Tyson e Cus D'Amato - Kombatnet

Cus D'Amato

Constantine "Cus" D'Amato (17 gennaio 19084 novembre 1985) è stato un manager e allenatore di boxe americano che ha guidato e plasmato le carriere di pugili come  Floyd Patterson, José Torres e Mike Tyson, tutti inseriti nell'International Hall of Fame della boxe. Diversi allenatori di boxe di successo, tra cui Teddy Atlas e Kevin Rooney, sono stati istruiti da D'Amato. D'Amato era un sostenitore dello stile di boxe "peek-a-boo", in cui il pugile tiene i guanti al viso con guardia molto chiusa e schiva lateralmente per entrare nella guardia avversaria e connettere alla corta distanza, stile che fu criticato da alcuni perché si credeva che un attacco efficiente non potesse essere lanciato da quella posizione. Leggi tutto l'articolo...
Guido Vianello - Kombatnet

Guido Vianello

Guido Vianello è un pugile italiano che combatte nei pesi supermassimi. Conosciuto anche come The Gladiator, è nato a Roma il 9 maggio 1994. Nel 2016 si è qualificato per le Olimpiadi di Rio de Janeiro prendendo il posto di Roberto Cammarelle che si è ritirato dal pugilato nell'aprile 2016. Vianello è diventato professionista nel 2018, unendosi alla Top Rank Boxing. Leggi tutto l'articolo...
Gus Lesnevich - Kombatnet

Gus Lesnevich

Gus Lesnevich Gustav George Lesnevich (22 febbraio 1915-28 febbraio 1964) è stato un pugile americano, detentore del titolo di campione del mondo dei pesi massimi leggeri (era alto 1,75 m). Durante gli anni quaranta del Novecento regnò assieme a grandi campioni in un'epoca d'oro per la nobile arte, condividendo la scena con nomi come Joe Louis, Rocky Graziano e Sugar Ray Robinson. Leggi tutto l'articolo...
Martine Michieletto - Kombatnet

Martine Michieletto

Martine Michieletto è una kickboxer e thaiboxer italiana, campionessa ISKA di K-1 nei pesi piuma e già campionessa WKU di Muay Thai, vincitrice ad ONE Fight Night 11 contro Amber Kitchen. Ad ottobre 2022 è classificata come la sesta migliore donna kickboxer pound-for-pound da Beyond Kick. Nata il 21 settembre 1991 ad AostaMichieletto ha praticato atletica a livello  agonistico per molti anni. Ha iniziato a praticare sport da combattimento nel 2010 sotto la guida del M° Manuel Bethaz nell'ASD Fighting Club Valle d'Aosta, passando professionista solo due anni dopo e combattendo agevolmente sotto ogni regolamento (K-1Fight CodeMuay Thai Full Rules). Leggi tutto l'articolo...
Chatri Sityodtong - Kombatnet

Chatri Sityodtong

Chatri Trisiripisal, noto durante il suo periodo da fighter anche come Chatri Sityodtong e Yodchatri Sityodtong, è un imprenditore thailandese e istruttore di arti marziali che vive a Singapore, fondatore e CEO di ONE Championship. Leggi tutto l'articolo...
Giacobbe Fragomeni - Kombatnet

Giacobbe Fragomeni

Giacobbe Fragomeni, nato il 13 agosto 1969 a Milano, è un ex pugile italiano, campione del mondo 2008 WBC nei pesi massimi leggeri. Leggi tutto l'articolo...
Krav Maga - Kombatnet

Che cos'è il Krav Maga?

Il Krav Maga, che in ebraico significa "combattimento a contatto" (קרב מגע, pronunciato /ˌkrɑːv məˈɡɑː/ KRAHV mə-GAH), è un sistema di combattimento sviluppato per le Forze di Difesa Israeliane (IDF). È noto per il suo focus su situazioni reali e la sua estrema efficienza, derivando da una combinazione di tecniche utilizzate in aikido, judo, karate, pugilato e lotta. Leggi tutto l'articolo...
Sandro Lopopolo - Kombatnet

Sandro Lopopolo

Sandro Lopopolo, all'anagrafe Alessandro Lopopolo, è stato un pugile italiano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Roma del 1960 e Campione del Mondo dei pesi superleggeri. Leggi tutto l'articolo...