Artur Beterbiev resta imbattuto: KO spettacolare su Smith al Centre Videotron - Kombatnet

Artur Beterbiev resta imbattuto: KO spettacolare su Smith al Centre Videotron

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

Artur Beterbiev resta imbattuto: KO spettacolare su Smith al Centre Videotron

Artur Beterbiev ha consolidato il suo status di campione imbattuto dei pesi mediomassimi con una eccezionale vittoria per KO al settimo round su Callum Smith, il 13 gennaio 2024, al Centre Videotron di Quebec City, Canada. Mantenendo il suo record perfetto di 20 vittorie tutte per KOBeterbiev ha difeso con successo i suoi titoli WBC, WBO e IBF, confermando la sua posizione dominante nella divisione. Smith, ex campione WBA dei supermedi, ha affrontato una sfida ardua, ma non è riuscito a superare la potenza e la tecnica di Beterbiev.

Il match è iniziato con entrambi i pugili che mostravano cautela nel primo round, studiandosi a vicenda e scambiando colpi misurati. Nei round successivi, Beterbiev ha iniziato ad aumentare la pressione, utilizzando un jab penetrante ed andando a segno con numerosi “power punches” che hanno gradualmente minato la resistenza di SmithSmith ha tentato di rispondere con decisione, ma si è trovato sopraffatto dalla superiorità tecnica e dalla potenza di Beterbiev.

Il climax dell’incontro è arrivato nel settimo round, quando Beterbiev ha colpito Smith con una combinazione devastante, mandandolo al tappetoSmith è riuscito a rialzarsi, ma Beterbiev ha continuato l’assalto fino a quando l’arbitro ha interrotto il match, decretando la vittoria di Beterbiev per TKO.


Penso che sia questione di fortuna“, ha detto modestamente Beterbiev, 38 anni. “Ho bisogno di una quarta cintura. Significherebbe che in questa categoria ho fatto il mio lavoro“, ha detto il campione, che spera di diventare il primo campione indiscusso dei pesi massimi leggeri nell’era delle quattro cinture.

Smith, l’ex campione dei pesi supermedi, è stato fermato per la prima volta nella sua carriera professionistica, subendo la seconda sconfitta in 31 match.

Diventato professionista 10 anni fa, ha suggerito che potrebbe anche ritirarsi:


Ho sempre desiderato il meglio. Ho sempre creduto di essere il migliore e ora è difficile accettare di non esserlo“, ha detto Smith a Sky Sports. “Ho una famiglia fantastica a casa. Dò molto alla boxe. Vincere o perdere, non volevo rimanere nella boxe per molto tempo.

Questa vittoria non solo rafforza la posizione di Beterbiev come uno dei pugili più temibili della sua categoria, ma apre anche la strada a un potenziale incontro di unificazione con il campione WBA Dmitry Bivol, un match che i fan del pugilato attendono con grande interesse.

Il match ha rischiato di essere minato da due controlli antidoping: Beterbiev infatti aveva valori anomali dell’HGH (ormone della crescita) e del testosterone, più elevati della norma, secondo il test della VADA (Voluntary Anti-Doping Agency), effettuati il 6 dicembre. Tuttavia i controlli successivi (15 e 21 dicembre, 3 gennaio) hanno dato valori negativi ed il match si è potuto tenere regolarmente.


L’evento, trasmesso in diretta su ESPN+ negli Stati Uniti e su Sky Sports nel Regno Unito, ha offerto ai fan un’esperienza memorabile, con una card che includeva altri incontri di livello nel sottoclou: esattamente quello che serve al pugilato moderno.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Ti invieremo una mail di conferma: controlla la tua casella e clicca sul link al suo interno!

Leggi anche:

Questa pagina può contenere link in affiliazione con Amazon: Kombatnet riceve una commissione su ogni acquisto idoneo generato.

Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Gianfranco Rosi - Kombatnet

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi (nato il 5 agosto 1957 ad Assisi) è un ex pugile italiano, due volte campione del mondo  WBC (1987-1988) e IBF (1989-1994) nei pesi superwelter. Leggi tutto l'articolo...
Mike Tyson e Cus D'Amato - Kombatnet

Cus D'Amato

Constantine "Cus" D'Amato (17 gennaio 19084 novembre 1985) è stato un manager e allenatore di boxe americano che ha guidato e plasmato le carriere di pugili come  Floyd Patterson, José Torres e Mike Tyson, tutti inseriti nell'International Hall of Fame della boxe. Diversi allenatori di boxe di successo, tra cui Teddy Atlas e Kevin Rooney, sono stati istruiti da D'Amato. D'Amato era un sostenitore dello stile di boxe "peek-a-boo", in cui il pugile tiene i guanti al viso con guardia molto chiusa e schiva lateralmente per entrare nella guardia avversaria e connettere alla corta distanza, stile che fu criticato da alcuni perché si credeva che un attacco efficiente non potesse essere lanciato da quella posizione. Leggi tutto l'articolo...
Guido Vianello - Kombatnet

Guido Vianello

Guido Vianello è un pugile italiano che combatte nei pesi supermassimi. Conosciuto anche come The Gladiator, è nato a Roma il 9 maggio 1994. Nel 2016 si è qualificato per le Olimpiadi di Rio de Janeiro prendendo il posto di Roberto Cammarelle che si è ritirato dal pugilato nell'aprile 2016. Vianello è diventato professionista nel 2018, unendosi alla Top Rank Boxing. Leggi tutto l'articolo...
Gus Lesnevich - Kombatnet

Gus Lesnevich

Gus Lesnevich Gustav George Lesnevich (22 febbraio 1915-28 febbraio 1964) è stato un pugile americano, detentore del titolo di campione del mondo dei pesi massimi leggeri (era alto 1,75 m). Durante gli anni quaranta del Novecento regnò assieme a grandi campioni in un'epoca d'oro per la nobile arte, condividendo la scena con nomi come Joe Louis, Rocky Graziano e Sugar Ray Robinson. Leggi tutto l'articolo...
Martine Michieletto - Kombatnet

Martine Michieletto

Martine Michieletto è una kickboxer e thaiboxer italiana, campionessa ISKA di K-1 nei pesi piuma e già campionessa WKU di Muay Thai, vincitrice ad ONE Fight Night 11 contro Amber Kitchen. Ad ottobre 2022 è classificata come la sesta migliore donna kickboxer pound-for-pound da Beyond Kick. Nata il 21 settembre 1991 ad AostaMichieletto ha praticato atletica a livello  agonistico per molti anni. Ha iniziato a praticare sport da combattimento nel 2010 sotto la guida del M° Manuel Bethaz nell'ASD Fighting Club Valle d'Aosta, passando professionista solo due anni dopo e combattendo agevolmente sotto ogni regolamento (K-1Fight CodeMuay Thai Full Rules). Leggi tutto l'articolo...
Chatri Sityodtong - Kombatnet

Chatri Sityodtong

Chatri Trisiripisal, noto durante il suo periodo da fighter anche come Chatri Sityodtong e Yodchatri Sityodtong, è un imprenditore thailandese e istruttore di arti marziali che vive a Singapore, fondatore e CEO di ONE Championship. Leggi tutto l'articolo...
Giacobbe Fragomeni - Kombatnet

Giacobbe Fragomeni

Giacobbe Fragomeni, nato il 13 agosto 1969 a Milano, è un ex pugile italiano, campione del mondo 2008 WBC nei pesi massimi leggeri. Leggi tutto l'articolo...
Krav Maga - Kombatnet

Che cos'è il Krav Maga?

Il Krav Maga, che in ebraico significa "combattimento a contatto" (קרב מגע, pronunciato /ˌkrɑːv məˈɡɑː/ KRAHV mə-GAH), è un sistema di combattimento sviluppato per le Forze di Difesa Israeliane (IDF). È noto per il suo focus su situazioni reali e la sua estrema efficienza, derivando da una combinazione di tecniche utilizzate in aikido, judo, karate, pugilato e lotta. Leggi tutto l'articolo...
Sandro Lopopolo - Kombatnet

Sandro Lopopolo

Sandro Lopopolo, all'anagrafe Alessandro Lopopolo, è stato un pugile italiano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Roma del 1960 e Campione del Mondo dei pesi superleggeri. Leggi tutto l'articolo...
Nicolino Locche - Kombatnet

Nicolino Locche

Nicolino Locche (2 settembre 1939 - 7 settembre 2005) è stato un pugile argentino di Tunuyán, Mendoza, che ha detenuto il titolo mondiale dei pesi welter junior dal 1968 al 1972. Locche è spesso citato come uno dei migliori pugili difensivi di tutti i tempi ed è stato inserito nella International Boxing Hall of Fame nel 2003. Leggi tutto l'articolo...