Zhang Weili UFC MMA fighter champion - Kombatnet Wiki

Zhang Weili

Zhang Weili

Zhang Weili (cinese: 张伟丽; pinyin: Zhāng Wěilì) è una fighter cinese di MMA che combatte per la UFC. Nata il 13 agosto 1989, ha combattuto ed è stata campionessa per la promotion Kunlun Fight. È la prima campionessa cinese e dell’Asia orientale nella storia dell’UFC.


Zhang Weili è nata a Handan, Hebei, Cina da un uno scavatore di miniere ed una casalinga. Ha un fratello maggiore, che ha lasciato il lavoro di commerciante d’oro per sostenere la carriera di Zhang ed ora lavora nella palestra dove si allena.

Ha iniziato a studiare Kung Fu Shaolin a 6 anni e come molti cinesi ha particato durante la scuola primaria molti sport tra cui atletica leggera, calcio e ping pong. A 12 anni i suoi genitori la iscrissero ad una scuola di arti marziali specializzata a Handan, dove iniziò ad allenarsi nel Sanda ed in uno stile di wrestling cinese chiamato Shuai Jiao. Dopo aver vinto più volte i campionati Sanda della provincia di Hebei, è stata selezionata per fare parte della squadra ufficiale di Sanda della provincia di Jiangsu, tuttavia un infortunio alla schiena in allenamento l’ha costretta a lasciare presto questa disciplina.



All’età di 17 anni si è trasferita a Pechino, dove ha svolto vari lavori saltuari: cassiera in un supermercato, maestra d’asilo, guardia giurata e addetta alla reception di un hotel.  Nel 2010 ha trovato lavoro in una palestra locale di Pechino come istruttrice di fitness e le è stato permesso di utilizzare gratuitamente le loro attrezzature dopo la chiusura serale della palestra. Durante quel periodo avrebbe anche imparato il Jiu-Jitsu Brasiliano (BJJ), incuriosita dagli allenamenti ai quali assisteva. In seguito passò a un lavoro alla reception, attraverso il quale ebbe modo di conoscere fighter noti che frequentavano la palestra, tra i quali un suo idolo, Wu Haotian, un pioniere delle MMA cinesi. Dopo essersi conosciuti nel 2012, Haotian l’ha portata al Black Tiger Fight Club dove è stata notata dall’allenatore Cai Xuejun, che ha riconosciuto il suo potenziale e ha iniziato ad allenarla nelle MMA.


In uno show televisivo cinese nel dicembre 2019 ha menzionato che la superstar d’azione di Hong Kong Donnie Yen è stata la sua ispirazione per competere nelle MMA e che il film di Donnie Yen del 2007 Flashpoint è stata la sua prima introduzione allo sport delle MMA. Ha anche attribuito a Ronda Rousey, e in particolare al suo match contro Liz Carmouche del 2013, il motivo per il quale ha deciso di lasciare il lavoro e dedicarsi alle MMA a tempo pieno.

Zhang Weili ha debuttato come professionista nelle MMA nel 2013, perdendo il suo primo match contro Meng Bo ai punti per decisione unanime e poi infilando 11 vittorie consecutive prima di sfidare Simone Duarte per il Kunlun Fight Female Strawweight Championship il 25 maggio 2017, a Kunlun Fight MMA 11 e vincendo il match per KO tecnico al secondo round.


Ha difeso per la prima volta il titolo contro Aline Sattelmayer il 1 giugno 2017,al Kunlun Fight MMA 12 vincendo ai punti per decisione unanime.


Il 22 luglio 2017, Zhang ha tentato di vincere un secondo titolo sfidando Seo Ye-dam (서예담) per il titolo vacante Top FC Strawweight Championship al TOP FC 15, riuscendo nell’intento e vincendo l’incontro per KO tecnico al secondo round.

Zhang Weili ha difeso per la seconda volta il titolo KLF il 28 agosto 2017 a Kunlun Fight MMA 14 contro Marilia Santos. Ha vinto l’incontro per KO tecnico nel secondo round.


Combatterà ancora una volta per KLF, accumulando un record di 16-1 e raggiungendo le 16 vittorie consecutive prima di firmare con l’UFC.


Zhang Weili ha debuttato in UFC il 4 agosto 2018 a UFC 227 contro Danielle Taylor vincendo ai punti per decisione unanime.

Il 24 novembre 2018 Zhang Weili ha affrontato Jessica Aguilar all’UFC Fight Night: Blaydes vs. Ngannou 2 ed ha vinto per submission nel primo round.


Zhang Weili ha poi affrontato Tecia Torres il 3 marzo 2019 all‘UFC 235 vincendo nuovamente ai punti per decisione unanime.

Zhang Weili ha affrontato Jéssica Andrade per l’UFC Women’s Strawweight Championship il 31 agosto 2019, all’UFC su ESPN+ 15 nel main eventUFC Fight Night: Andrade vs. Zhang Ha vinto l’incontro per KO tecnico al primo round ed è diventata così la nuova campionessa dei pesi paglia. La vittoria ha anche fatto guadagnare a Zhang il suo primo premio bonus Performance of the Night.


Nella prima difesa del suo titolo, Zhang avrebbe dovuto affrontare l’ex campionessa UFC dei pesi paglia Joanna Jędrzejczyk il 7 marzo 2020 ad UFC 248. Zhang ha spostato il suo training camp dalla Cina alla Thailandia e in seguito si è trasferita a Dubai a causa della pandemia di COVID-19, poiché le regole della TSA (Transportation Security Administration) stabilivano che fosse imposta una quarantena di due settimane per qualsiasi cittadino non statunitense che volesse entrare negli Stati Uniti qualora fosse stato di recente in Cina. Dopo numerosi tentativi falliti di ottenere un visto statunitense per combattere negli eventi dell’UFC negli Stati Uniti il 19 febbraio 2020 a Zhang è stato concesso il visto statunitense per combattere all’UFC 248. Zhang ha vinto il match ai punti per decisione non unanime, difendendo così per la prima volta il titolo dei pesi paglia UFC e guadagnando anche questa volta il premio Fight of the Night. Il match è stato considerato da molti esperti come il più grande combattimento nella storia delle MMA femminili.


Nella seconda difesa del suo titolo, Zhang ha affrontato Rose Namajunas il 24 aprile 2021 all’UFC 261 ed ha perso l’incontro per KO all’inizio del primo turno dopo essere stata colpita con un high kick alla testa.

Zhang Weili è stata battuta nel rematch contro Rose Namajunas per l’UFC Women’s Strawweight Championship il 6 novembre 2021 all’UFC 268, perdendo ai punti per split decision.


Leggi anche:

  • Come e perché iniziare a praticare uno sport da combattimento
    Come e perché iniziare a praticare uno sport da combattimento Molte persone desiderano iniziare a praticare uno sport da combattimento (combat sport) ma non sanno come fare. Vediamo insieme quali sono gli step necessari e le domande […]
  • Il canale Telegram di Kombatnet
    Vi siete iscritti al canale Telegram di Kombatnet? È il modo più semplice per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie del network, con news dal mondo dei fighter! Un canale, a differenza di un gruppo, è […]
  • La dieta dei combattenti nell’epoca greco romana
    La dieta dei gladiatori, degli atleti e dei combattenti nell’epoca greco romana Gli atleti di oggi sono spesso seguiti da nutrizionisti, dietologi, medici e preparatori che ne curano in maniera metodica e sistematica l’alimentazione per garantire il […]
  • Primi su Google grazie a Kombatnet!
    Primi su Google grazie a Kombatnet! Da oggi i vostri profili sono perfettamente indicizzati su Google! Abbiamo infatti migliorato tantissimo la SEO dei vostri profili Kombatnet apportando numerose modifiche al codice ed altre migliorie arriveranno nei prossimi giorni.  Condividi […]
  • Quanto guadagna un fighter?
    Quanto guadagna un fighter? Quanto si può guadagnare con gli sport da combattimento e le arti marziali in Italia e nel mondo? Un fighter in Italia può guadagnare cifre che vanno da rimborsi spese di 50-100 euro […]
  • Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia?
    Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia? Su Quora, noto social network dove gli utenti possono chiedere risposte a persone competenti in materia, mi hanno chiesto di rispondere alla seguente domanda: Perché […]
  • Tecnica vs forza bruta: chi vince?
    Tecnica vs forza bruta: chi vince? Su Quora, noto social network improntato su domande e risposte, è stata fatta da un utente la seguente domanda: “Nelle arti marziali, è vero che la tecnica può battere i muscoli?” […]
  • Le differenze tra Muay Thai, Kickboxing, K1
    Le differenze tra Muay Thai, Kickboxing, K1 La Muay Thai, o Boxe Thailandese è una disciplina molto diversa dalla Kickboxing: analizziamone insieme differenze e strategie di combattimento utilizzate dagli atleti sul ring e durante la preparazione in […]
  • Come scrivere un post perfetto su Kombatnet
    Scrivere un post su un social network è semplice: scrivere un post di qualità invece non è scontato. La differenza tra un post scritto bene ed uno scritto di getto senza pensare è enorme: un post scritto bene ha molte più possibilità di essere letto, di far capire al volo di cosa si sta parlando, di essere condiviso, di ottenere like e di aumentare l’engagement, di essere capito.Un post scritto bene non richiede sforzo per essere compreso, è scorrevole e rimane impresso nella mente di chi lo legge. Scrivere post di qualità è possibile per chiunque: basta avere un minimo di pazienza e seguire i suggerimenti elencati qui di seguito.
  • Come guadagnare con Kombatnet
    Come guadagnare con Kombatnet Kombatnet è un social network dedicato al mondo delle arti marziali e degli sport da combattimento. Essendo un social network tematico è possibile iscriversi unicamente se si fa parte del mondo dei fighter: […]