Mauro Forte abbatte Francesco Grandelli e diventa Campione Europeo di pugilato mentre Stephanie Silva difende la cintura - Kombatnet

Mauro Forte abbatte Francesco Grandelli e diventa Campione Europeo di pugilato mentre Stephanie Silva difende la cintura

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

Mauro Forte abbatte Francesco Grandelli e diventa Campione Europeo di pugilato mentre Stephanie Silva difende la cintura

Il pugilato italiano è tornato a fare la voce grossa con una spettacolare serata di combattimenti targata Opi Since 82 al Palasport di Tivoli che ha visto sotto i riflettori alcuni dei migliori pugili nazionali in un evento di rilevanza internazionale in streaming su DAZN e trasmesso negli USA su ESPN+ denominato “Tivoli Boxing Night“.

In un attesissimo match con in ballo la cintura continentale dei pesi piuma, il ventinovenne Mauro Forte ha dominato Francesco Grandelli, conquistando la vittoria in meno di un round. Dopo un inizio di studio come da prassi, Forte è andato a segno con un potente gancio sinistro che ha mandato Grandelli al tappeto.

Nonostante l’avversario abbia provato a rialzarsi, l’arbitro francese Vincent Dupas ha deciso di interrompere il match (nonostante le proteste dell’angolo di Grandelli), consegnando a Forte il titolo europeo dei pesi piuma e mandando in visibilio il pubblico presente.


Clicca qui e guarda su DAZN il match tra Mauro Forte e Francesco Grandelli

Link disponibile fino a venerdì 12 maggio 2023 alle 19.27

Kombatnet DAZN Logo
Kombatnet è Affiliate Partner di DAZN: clicca qui per iscriverti ora!

I due si erano già affrontati il 5 novembre 2021 durante la DAZN Boxing Night di Roma al PalaEur e nessuno dei due aveva prevalso: il match era finito pari. Questa volta Forte, romano di Ponte Galeria, ha trovato la strada per la cintura in breve tempo e Grandelli ha subito la sua seconda sconfitta in carriera. Forte porta quindi a casa il prestigioso titolo dell’European Boxing Union, lasciato vacante dallo spagnolo Kiko Martinez.


In un’altro match titolato Stephanie Silva ha difeso con successo la sua cintura europea dei supermosca per 96-94, 96-94 e 97-93, sconfiggendo dopo 10 round combattuti la francese Mailys Gangloff ai punti. Silva ha dimostrato grande abilità nella gestione della distanza ed un grande cuore, attaccando costantemente l’avversaria d’oltralpe. Stephanie porta così a casa l’ottava vittoria della sua carriera e non conosce sconfitta.

Non sono mancati altri incontri di spessore, come quello tra Simona Salvatori e Johanna Wonyou per il titolo dei pesi gallo. Nonostante la grande esperienza della Salvatori, è stata la francese a prevalere per 98-92, 99-91 e 100-90. Match comunque pieno di energia e cuore per la Salvatori che si dimostra in ogni caso una stella del pugilato italiano.

Tra gli altri match della serata spicca la vittoria per KO di Armando Casamonica su Francesco Acatullo che allunga a 10 la scia di match vinti della “Furia del Quadraro”, oltre alle vittorie per KO anche di Mario Manfredi e Francesco Faraoni. Pari per la kickboxer Gloria Peritore al suo secondo match nel pugilato contro Giacoma Cordio: finale controverso per “The Shadow“, che accetta sportivamente un risultato discutibile.


Rivedi su DAZN il match tra Gloria Peritore e Giacoma Cordio cliccando qui

Link valido fino a domenica 4 giugno alle 22.30

La Tivoli Boxing Night è stata un grande successo, con i migliori pugili italiani che hanno dimostrato di essere competitivi a livello continentale e internazionale.


Una serata di pugilato fantastica. La Tivoli Boxing Night è stata una grande vetrina per la boxe italiana: giovani talenti che crescono, cinture prestigiose difese con orgoglio, pugili italiani che si sfidano tra loro consapevoli che è un rischio ma anche un passaggio fondamentale per avere una carriera migliore e più internazionale. Sono questi gli eventi che dobbiamo portare avanti, in sinergia con le istituzioni e con tutti gli stakeholder del pugilato, perché anche chi non è un profondo conoscitore di questo sport non può non restare incantato davanti a questi incontri, così avvincenti e drammatici” ha commentato Alessandro Cherchi di Opi Since 82 secondo quanto riportato da 2out.it.

La vittoria di Forte e la difesa vincente di Silva rappresentano solo l’ultimo capitolo di una grande stagione di successi per il pugilato italiano, che sta riscuotendo sempre più apprezzamento e successo tra gli appassionati di tutto il mondo.

Kombatnet DAZN Logo
Kombatnet è Affiliate Partner di DAZN: clicca qui per iscriverti ora!

Questa pagina può contenere link in affiliazione con Amazon: Kombatnet riceve una commissione su ogni acquisto idoneo generato.


Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Liam Harrison - Kombatnet

Liam Harrison

Nato il 5 ottobre 1985, Liam Harrison, soprannominato "The Hitman", è un campione di Muay Thai inglese che combatte nella categoria dei pesi welter. Quando si trova nel Regno Unito si allena con la Bad Company, mentre in Thailandia frequenta la Jitti Gym e lo Yokkao Training Center di Bangkok. Al 16 gennaio 2024 Harrison è al quinto posto nella classifica ONE di Muay Thai per la categoria dei pesi gallo. Nel corso della sua carriera ha ottenuto vittorie significative contro atleti del calibro di Muangthai P.K.Saenchai, Tetsuya Yamato, Malaipet Sasiprapa, Mehdi Zatout, Andrei Kulebin, Anuwat Kaewsamrit e Dzhabar Askerov. Leggi tutto l'articolo...
Gianfranco Rosi - Kombatnet

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi (nato il 5 agosto 1957 ad Assisi) è un ex pugile italiano, due volte campione del mondo  WBC (1987-1988) e IBF (1989-1994) nei pesi superwelter. Leggi tutto l'articolo...
Mike Tyson e Cus D'Amato - Kombatnet

Cus D'Amato

Constantine "Cus" D'Amato (17 gennaio 19084 novembre 1985) è stato un manager e allenatore di boxe americano che ha guidato e plasmato le carriere di pugili come  Floyd Patterson, José Torres e Mike Tyson, tutti inseriti nell'International Hall of Fame della boxe. Diversi allenatori di boxe di successo, tra cui Teddy Atlas e Kevin Rooney, sono stati istruiti da D'Amato. D'Amato era un sostenitore dello stile di boxe "peek-a-boo", in cui il pugile tiene i guanti al viso con guardia molto chiusa e schiva lateralmente per entrare nella guardia avversaria e connettere alla corta distanza, stile che fu criticato da alcuni perché si credeva che un attacco efficiente non potesse essere lanciato da quella posizione. Leggi tutto l'articolo...
Guido Vianello - Kombatnet

Guido Vianello

Guido Vianello è un pugile italiano che combatte nei pesi supermassimi. Conosciuto anche come The Gladiator, è nato a Roma il 9 maggio 1994. Nel 2016 si è qualificato per le Olimpiadi di Rio de Janeiro prendendo il posto di Roberto Cammarelle che si è ritirato dal pugilato nell'aprile 2016. Vianello è diventato professionista nel 2018, unendosi alla Top Rank Boxing. Leggi tutto l'articolo...
Gus Lesnevich - Kombatnet

Gus Lesnevich

Gus Lesnevich Gustav George Lesnevich (22 febbraio 1915-28 febbraio 1964) è stato un pugile americano, detentore del titolo di campione del mondo dei pesi massimi leggeri (era alto 1,75 m). Durante gli anni quaranta del Novecento regnò assieme a grandi campioni in un'epoca d'oro per la nobile arte, condividendo la scena con nomi come Joe Louis, Rocky Graziano e Sugar Ray Robinson. Leggi tutto l'articolo...
Martine Michieletto - Kombatnet

Martine Michieletto

Martine Michieletto è una kickboxer e thaiboxer italiana, campionessa ISKA di K-1 nei pesi piuma e già campionessa WKU di Muay Thai, vincitrice ad ONE Fight Night 11 contro Amber Kitchen. Ad ottobre 2022 è classificata come la sesta migliore donna kickboxer pound-for-pound da Beyond Kick. Nata il 21 settembre 1991 ad AostaMichieletto ha praticato atletica a livello  agonistico per molti anni. Ha iniziato a praticare sport da combattimento nel 2010 sotto la guida del M° Manuel Bethaz nell'ASD Fighting Club Valle d'Aosta, passando professionista solo due anni dopo e combattendo agevolmente sotto ogni regolamento (K-1Fight CodeMuay Thai Full Rules). Leggi tutto l'articolo...
Chatri Sityodtong - Kombatnet

Chatri Sityodtong

Chatri Trisiripisal, noto durante il suo periodo da fighter anche come Chatri Sityodtong e Yodchatri Sityodtong, è un imprenditore thailandese e istruttore di arti marziali che vive a Singapore, fondatore e CEO di ONE Championship. Leggi tutto l'articolo...
Giacobbe Fragomeni - Kombatnet

Giacobbe Fragomeni

Giacobbe Fragomeni, nato il 13 agosto 1969 a Milano, è un ex pugile italiano, campione del mondo 2008 WBC nei pesi massimi leggeri. Leggi tutto l'articolo...
Krav Maga - Kombatnet

Che cos'è il Krav Maga?

Il Krav Maga, che in ebraico significa "combattimento a contatto" (קרב מגע, pronunciato /ˌkrɑːv məˈɡɑː/ KRAHV mə-GAH), è un sistema di combattimento sviluppato per le Forze di Difesa Israeliane (IDF). È noto per il suo focus su situazioni reali e la sua estrema efficienza, derivando da una combinazione di tecniche utilizzate in aikido, judo, karate, pugilato e lotta. Leggi tutto l'articolo...
Sandro Lopopolo - Kombatnet

Sandro Lopopolo

Sandro Lopopolo, all'anagrafe Alessandro Lopopolo, è stato un pugile italiano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Roma del 1960 e Campione del Mondo dei pesi superleggeri. Leggi tutto l'articolo...