Fedez definisce sport inutile il Karate la risposta del campione olimpico Luigi Busà - Kombatnet News

Fedez definisce “sport inutile” il Karate: la risposta del campione olimpico Luigi Busà

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

Fedez definisce “sport inutile” il Karate: la risposta del campione olimpico Luigi Busà

Scoppia la polemica tra il rapper Fedez e l’oro olimpico Luigi Busà: durante il podcastMuschio Selvaggio” il cantante si lascia andare ad un commento pesante sul Karate: “È uno sport inutile” e “sono mossette goliardiche“.

Non pago delle recenti polemiche riguardanti le sue risate sul caso di Emanuela Orlandi, Fedez non si è risparmiato ed ha ampiamente criticato la nota arte marziale giapponese:

Che arte marziale inutile è il karate. Raga, io sono cintura blu di karate. Ho perso anni della mia vita a imparare delle cose completamente inutili. Tipo che il pugno si dà così… ma chi ca**o dà il pugno così, che pari così. Sono delle mossette goliardiche“.


La notizia è diventata immediatamente virale e la risposta di Busà, campione di Kumite, sul podio più alto di Tokio 2020, non ha tardato ad arrivare:

Il karate è una delle più antiche arti marziali al mondo, che insegna il rispetto e la disciplina per noi stessi e verso gli altri” ha detto. “Faccio questo video per difendere il mio sport, la mia categoria e per portare avanti un orgoglio italiano perché a oggi, siamo campioni olimpici in questa arte marziale. Ma non solo. Sono qui a difendere lo sport, qualsiasi esso sia“.

Invito Fedez un giorno ad allenarci insieme. Mi piacerebbe fargli scoprire quanta bellezza, quanta tecnica e quanto rispetto si cela dietro questo meraviglioso sport. A tutti i ragazzi che stanno ascoltando questo messaggio volevo dire: continuate a fare ciò che vi piace. Abbiate fiducia in voi stessi e difendete sempre ciò in cui credete. E non ve ne pentirete mai“.


Durante la puntata, alla quale ha preso parte Marvin Vettori, fighter di MMA: Busà ha sottolineato come moltissimi fighter UFC provengano dal Karate, disciplina dalla quale sono partiti numerosi campioni.

Le parole di Fedez mi hanno fatto molto arrabbiare, non si può definire ‘inutile’ una disciplina come il karate” ha detto Busà all’ANSA in collegamento telefonico. “Puoi dire ‘il karate non mi piace’, non che consiste in ‘mossette’: così denigri una delle arti marziali più importanti che ci sia e tutti coloro che la praticano, tra cui me, che con l’oro di Tokyo sono stato orgoglio nazionale e sono stato ricevuto da Mattarella“.

Il commento di Irma Testa alla risposta di Luigi Busà a Fedez
Il commento di Irma Testa alla risposta di Luigi Busà a Fedez

Il video di Busà ha fatto il giro della rete ed ha trovato il consenso di tanti campioni, tra i quali la campionessa di pugilato Irma Testa.


Il commento di Mattia Faraoni alla risposta di Luigi Busà a Fedez
Il commento di Mattia Faraoni alla risposta di Luigi Busà a Fedez

Mattia Faraoni ha detto: “Sono nato con il karate. Gli devo molto. Le mie radici partono da li. Karateka per sempre! Osu” mentre Gloria Peritore ha commentato: “Hai detto bene… W lo sport, sempre, quelli da combattimento in primis!

Il commento di Gloria Peritore alla risposta di Luigi Busà a Fedez
Il commento di Gloria Peritore alla risposta di Luigi Busà a Fedez

‘Muschio selvaggio’ è seguito da tante persone, e quindi il danno potenziale delle parole del cantante è ampio“, continua il campione del Nippon Budokan: “Un ragazzino che ha come idolo Fedez potrebbe pensare che realmente il karate sia uno sport inutile, e questo è terribile. Io a tutti i giovani karateka voglio dire: state praticando una grande arte marziale, che vi insegna disciplina e rispetto. Fedez dovrebbe imparare a comunicare, altrimenti faccia altro“.

Libro Luigi Busà La forza e il controllo Lezioni di vita sul tatami - Kombatnet
Libro Luigi Busà La forza e il controllo Lezioni di vita sul tatami

Questa pagina può contenere link in affiliazione con Amazon: Kombatnet riceve una commissione su ogni acquisto idoneo generato.


Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Gianfranco Rosi - Kombatnet

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi (nato il 5 agosto 1957 ad Assisi) è un ex pugile italiano, due volte campione del mondo  WBC (1987-1988) e IBF (1989-1994) nei pesi superwelter. Leggi tutto l'articolo...
Mike Tyson e Cus D'Amato - Kombatnet

Cus D'Amato

Constantine "Cus" D'Amato (17 gennaio 19084 novembre 1985) è stato un manager e allenatore di boxe americano che ha guidato e plasmato le carriere di pugili come  Floyd Patterson, José Torres e Mike Tyson, tutti inseriti nell'International Hall of Fame della boxe. Diversi allenatori di boxe di successo, tra cui Teddy Atlas e Kevin Rooney, sono stati istruiti da D'Amato. D'Amato era un sostenitore dello stile di boxe "peek-a-boo", in cui il pugile tiene i guanti al viso con guardia molto chiusa e schiva lateralmente per entrare nella guardia avversaria e connettere alla corta distanza, stile che fu criticato da alcuni perché si credeva che un attacco efficiente non potesse essere lanciato da quella posizione. Leggi tutto l'articolo...
Guido Vianello - Kombatnet

Guido Vianello

Guido Vianello è un pugile italiano che combatte nei pesi supermassimi. Conosciuto anche come The Gladiator, è nato a Roma il 9 maggio 1994. Nel 2016 si è qualificato per le Olimpiadi di Rio de Janeiro prendendo il posto di Roberto Cammarelle che si è ritirato dal pugilato nell'aprile 2016. Vianello è diventato professionista nel 2018, unendosi alla Top Rank Boxing. Leggi tutto l'articolo...
Gus Lesnevich - Kombatnet

Gus Lesnevich

Gus Lesnevich Gustav George Lesnevich (22 febbraio 1915-28 febbraio 1964) è stato un pugile americano, detentore del titolo di campione del mondo dei pesi massimi leggeri (era alto 1,75 m). Durante gli anni quaranta del Novecento regnò assieme a grandi campioni in un'epoca d'oro per la nobile arte, condividendo la scena con nomi come Joe Louis, Rocky Graziano e Sugar Ray Robinson. Leggi tutto l'articolo...
Martine Michieletto - Kombatnet

Martine Michieletto

Martine Michieletto è una kickboxer e thaiboxer italiana, campionessa ISKA di K-1 nei pesi piuma e già campionessa WKU di Muay Thai, vincitrice ad ONE Fight Night 11 contro Amber Kitchen. Ad ottobre 2022 è classificata come la sesta migliore donna kickboxer pound-for-pound da Beyond Kick. Nata il 21 settembre 1991 ad AostaMichieletto ha praticato atletica a livello  agonistico per molti anni. Ha iniziato a praticare sport da combattimento nel 2010 sotto la guida del M° Manuel Bethaz nell'ASD Fighting Club Valle d'Aosta, passando professionista solo due anni dopo e combattendo agevolmente sotto ogni regolamento (K-1Fight CodeMuay Thai Full Rules). Leggi tutto l'articolo...
Chatri Sityodtong - Kombatnet

Chatri Sityodtong

Chatri Trisiripisal, noto durante il suo periodo da fighter anche come Chatri Sityodtong e Yodchatri Sityodtong, è un imprenditore thailandese e istruttore di arti marziali che vive a Singapore, fondatore e CEO di ONE Championship. Leggi tutto l'articolo...
Giacobbe Fragomeni - Kombatnet

Giacobbe Fragomeni

Giacobbe Fragomeni, nato il 13 agosto 1969 a Milano, è un ex pugile italiano, campione del mondo 2008 WBC nei pesi massimi leggeri. Leggi tutto l'articolo...
Krav Maga - Kombatnet

Che cos'è il Krav Maga?

Il Krav Maga, che in ebraico significa "combattimento a contatto" (קרב מגע, pronunciato /ˌkrɑːv məˈɡɑː/ KRAHV mə-GAH), è un sistema di combattimento sviluppato per le Forze di Difesa Israeliane (IDF). È noto per il suo focus su situazioni reali e la sua estrema efficienza, derivando da una combinazione di tecniche utilizzate in aikido, judo, karate, pugilato e lotta. Leggi tutto l'articolo...
Sandro Lopopolo - Kombatnet

Sandro Lopopolo

Sandro Lopopolo, all'anagrafe Alessandro Lopopolo, è stato un pugile italiano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Roma del 1960 e Campione del Mondo dei pesi superleggeri. Leggi tutto l'articolo...
Nicolino Locche - Kombatnet

Nicolino Locche

Nicolino Locche (2 settembre 1939 - 7 settembre 2005) è stato un pugile argentino di Tunuyán, Mendoza, che ha detenuto il titolo mondiale dei pesi welter junior dal 1968 al 1972. Locche è spesso citato come uno dei migliori pugili difensivi di tutti i tempi ed è stato inserito nella International Boxing Hall of Fame nel 2003. Leggi tutto l'articolo...