Marvin Vettori UFC MMA fighter - Kombatnet Wiki

Marvin Vettori

Marvin Vettori

Marvin Vettori è un fighter di MMA (Mixed Martial Arts) italiano che combatte per la federazione statunitense UFC nei pesi medi.


Si tratta del più giovane lottatore italiano che compete in UFC: è il quarto nella storia d’Italia, è stato il primo italiano a combattere in un main event (UFC Vegas 16) ed il primo a combattere per il titolo mondiale (UFC 263): viene chiamato dai suoi fan “The Italian Dream“.

È al quinto posto nella classifica mondiale dei pesi medi.


Marvin Vettori con Mike Tyson - Kombatnet Wiki

Marvin Vettori con Mike Tyson

Marvin Vettori nasce il 20 settembre 1993 a Mezzocorona, provincia di Trento e comincia a praticare sin da piccolo combat sports. La scintilla che lo avvicinerà alle MMA nasce quando partecipa come spettatore ad alcuni match dell’organizzazione Pride.


Si trasferisce a Londra dopo gli studi e lì si iscrive alla palestra London Shootfighters, lavorando come buttafuori nei locali per vivere.

Il 21 luglio 2012 ha occasione di debuttare come professionista nelle MMA contro l’italiano Alessandro Grandis, sul quale non riesce a prevalere: tuttavia inanellerà una serie di 5 vittorie consecutive prima di essere fermato da Bill Beaumont.


Nel 2014 la promotion italiana Venator FC lo mette sotto contratto e lì dimostrerà il suo valore, vincendo tutti i match fino a conquistare la cintura di campione dei pesi welter il 30 maggio 2015.

Nel giugno 2016 arriverà la chiamata dalla UFC: Marvin Vettori si trasferirà quindi in California per allenarsi presso la Kings MMA sotto il maestro Rafael Cordeiro e debutterà il 20 agosto 2016 contro il brasiliano Alberto Uda, vincendo alla prima ripresa per submission e diventando il più giovane italiano di sempre ad esordire per la UFC.


Durante UFC207 (30 dicembre 2016) subisce il primo arresto venendo sconfitto per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) al termine dell’incontro, della durata di tre riprese.


Si rialza subito battendo il 25 giugno 2017 durante UFC Fight Night: Chiesa vs. Lee il brasiliano Vitor Miranda ai punti per decisione unanime (30-27, 29-28, 30-27) in un match dominato dall’inizio alla fine.

Otterrà il primo pareggio della sua carriera il 30 dicembre 2017 contro Omari Akhmedov durante l’evento UFC 219: Cyborg vs. Holm.

Il 14 aprile 2018 durante UFC on Fox: Poirier vs. Gaethje, verrà sconfitto da Israel Adesanya ai punti per decisione non unanime in un match il cui esito verrà contestato da tutto il mondo delle MMA.


I seguenti 6 mesi Vettori sarà costretto ad uno stop a causa di una squalifica da parte dell’USADA per assunzione involontaria di ostarina: la squalifica colpirà anche gli atleti Nicco Montano, Sean O’Malley e Augusto Mendes: l’ostarina, nota anche come MK-2866 and Enobosarm, è un “modulatore selettivo del recettore degli androgeni (SARM) che è venduto illegalmente in tutto il mondo come sostanza che migliora le prestazioni”. Tale sostanza non è disponibile come farmaco da prescrizione in nessun paese e il suo utilizzo non autorizzato può comportare gravi effetti collaterali: tuttavia l’ostarina si può trovare negli integratori alimentari e può non essere elencata negli ingredienti.


Marvin tornerà a combattere nel 2019 vincendo contro Cészar Ferreira per decisione unanime ad UFC 155 e poi contro Andrew Sanchez.

Vettori avrebbe dovuto affrontare Darren Stewart il 21 marzo 2020 all’UFC Fight Night: Woodley vs. Edwards, tuttavia l’evento è stato cancellato a causa della pandemia di COVID-19.


Il 13 giugno 2020 batterà anche Karl Roberson per submission ed il 5 dicembre 2020 sconfiggerà per decisione unanime anche Jack Hermansson alla UFC Vegas 16, diventando il primo italiano a partecipare così ad un main event UFC ed ottenendo anche il premio extra Fight of the Night, salendo in classifica al 5 posto dei pesi medi, miglior risultato di sempre per un italiano in UFC.

In seguito nel 2021 Vettori verrà inserito tra le Rising Star UFC, elenco dei fighter più importanti della promotion.

Vettori avrebbe dovuto affrontare Darren Till come main event il 10 aprile 2021 nell’evento UFC on ABC 2: Vettori vs. Till. Tuttavia Till si è ritirato dalla sfida ed il 30 marzo ha rilasciato una dichiarazione su Instagram dove ha spiegato che la causa del ritiro era una clavicola rotta, scusandosi con Dana White e Marvin Vettori.



Il 10 aprile 2021 a UFC Vegas 23 batte Kevin Holland ai punti per decisione unanime e durante il match effettua il record di 11 atterramenti, salendo anche al terzo posto nella graduatoria UFC.

Il 24 aprile 2021 sfiderà per il titolo Israel Adesanya a UFC 263, senza riuscire nell’impresa e perdendo ai punti per decisione unanime.

Marvin Vettori vs Paulo Costa - Kombatnet Wiki

 


Il 23 ottobre 2021 ha vinto per decisione unanime contro Paulo Costa nel main event UFC Fight Night: Costa vs. Vettori nonostante una enorme differenza di peso: il brasiliano infatti a soli tre giorni dal match comunica il suo peso (96 kg contro gli 84 di Vettori) e propone un match nei mediomassimi, accettato e poi vinto dall’italiano dopo cinque round durissimi. Si tratta di una ulteriore conferma per Marvin Vettori che sale quindi al secondo posto in classifica ed ora punta con convinzione alla cintura.


Sono contento di non essere caduto nella sua trappola, di non aver pensato che non era pronto, non era allenato, era grasso. Il peso non mi interessa, posso lottare con chiunque, la gabbia è casa mia. Ed è un messaggio anche per i miei prossimi avversari: non presentatevi con più chili, perché l’incontro lo prendo e lo batto – Marvin Vettori su Paulo Costa

Un match tra Marvin Vettori e Robert Whittaker era previsto per UFC 275 ma il fighter australiano ha dovuto dare forfait a causa di un infortunio: pur spendendo parole di ammirazione e rispetto per Vettori ha detto che suo malgrado non sarebbe stato in grado di combattere a breve contro di lui, augurandosi di poterlo incontrare di nuovo in uno degli eventi seguenti della UFC. In assenza di avversari Vettori sta valutando di rinuciare alla partecipazione ad UFC 275.


Curiosità e note

Grazie ai guadagni ottenuti dai suoi match in UFC, Marvin Vettori si è potuto permettere l’acquisto di una Porsche Panamera nuovo modello, del valore di 98.000 euro. L’acquisto non è un caso: si tratta della stessa macchina posseduta da una ragazza da lui frequentata, ex star della WWE, Kelly Kelly: Marvin Vettori racconta a The Scramble MMA Show che dopo una cena romantica ed una passeggiata si siano diretti ognuno verso le proprie auto e lui cercasse di nascondere il fatto di non possedere una auto di lusso. Kelly insistette per accompagnarlo all’auto, parcheggiata tra due enormi pick-up: Marvin ha fatto finta di essere il proprietario di uno di essi ma alla fine non ha potuto nascondere di essere il proprietario di una Ford C-Max. La gag è finita tra le risate e i due si sono frequentati fino al suo ritorno in Italia. Ora Marvin Vettori possiede la stessa auto di Kelly, nuovo modello.



Leggi anche:

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Sherlock Holmes Bartitsu arte marziale autodifesa Barton-Wright - Kombatnet Wiki

Bartitsu

Il Bartitsu è un metodo di autodifesa ed arte marziale sviluppato in Inghilterra tra il 1898 ed il 1902 che combina elementi di pugilato, Jujutsu, combattimento con il bastone e Savate (boxe francese). Nel 1903 è stata resa nota come "Baritsu" da Sir Arthur Conan Doyle, autore dei racconti su Sherlock Holmes. Sostanzialmente scomparsa lungo tutto il ventesimo secolo, il Bartitsu sta conoscendo un revival dal 2001 circa. Nel 1898, Edward William Barton-Wright, un ingegnere inglese che aveva trascorso i tre anni precedenti in Giappone, tornò in Inghilterra e annunciò la creazione di una "Nuova Arte dell'Autodifesa". Questa arte, sosteneva, combinava i migliori elementi di una gamma di stili di combattimento in un insieme unificato, da lui chiamato Bartitsu. Leggi tutto l'articolo...
Young Corbett III Ralph Giordano Raffale Giordano - Kombatnet Wiki

Young Corbett III

Ralph Giordano (nato Raffaele Giordano, 27 maggio 1905 - 15 luglio 1993), meglio conosciuto come Young Corbett III, fu un pugile italo-americano che conquistò la cintura di campione del mondo dei pesi welter nel 1933 e divenne campione del mondo dei pesi medi NYSAC nel 1938. Mancino, non aveva "il colpo del KO" ma era noto per la sua grande velocità e determinazione sul ring. Corbett è considerato uno dei più grandi mancini di tutta la storia del pugilato ed uno dei più grandi "counterpunchers". Verrà inserito nella Fresno County Athletic Hall of Fame nel 1959, nella Italian American Sports Hall of Fame nel 1982 e nella International Boxing Hall of Fame nel 2004. Leggi tutto l'articolo...
Irma Testa pugilato femminile italiano Italia boxe campionessa Olimpiadi europei - Kombatnet Wiki

Irma Testa

Irma Testa è una campionessa di pugilato italiana di Torre Annunziata, Napoli, che combatte nei pesi leggeri. Soprannominata "Butterfly" per la sua agilità ed eleganza in combattimento, è stata la prima atleta italiana a partecipare ad un'Olimpiade nel pugilato ai Giochi di Rio de Janeiro 2016, e la prima a guadagnare una medaglia nel pugilato femminile aggiudicandosi il bronzo ai Giochi di Tokyo 2020. È stata campionessa europea 2019 nei pesi piuma. Irma Testa è considerata tra le pugili under 20 più forti del mondo. Leggi tutto l'articolo...
Dambe - Kombatnet Wiki

Dambe

Il Dambe è un'arte marziale praticata dall'etnia Hausa, principalmente stanziata in Nigeria. La parola "Dambe" significa "pugilato" in lingua Hausa. I combattenti puntano al KO, solitamente in tre round: la componente di wrestling chiamata Kokawa sta scomparendo in favore di match essenzialmente pugilistici con una certa percentuale di clinch. Spesso i combattimenti sono molto violenti e portano a diverse ferite e contusioni. I fighter che praticano il Dambe sono spesso chiamati con la parola Hausa "daæmaænga". In altre lingue, come il Bole, viene chiamata Dembe. Leggi tutto l'articolo...
gouging rough and tuble virginia combattimento cavare occhi - kombatnet wiki

Gouging (Rough-and-Tumble)

Il Gouging (letteralmente "scriccatura"), chiamato anche Rough-and-tumble è stata una forma di combattimento diffusa nelle zone rurali degli Stati Uniti d'America principalmente nel diciottesimo e diciannovesimo secolo. La sua caratteristica principale era l'obiettivo di cavare l'occhio dell'avversario ma includeva anche altre tecniche brutali e deturpanti come i morsi. Veniva utilizzata tipicamente per sedare dispute. Leggi tutto l'articolo...
Primo Carnera campione del mondo pesi massimi 1900 - Kombatnet Wiki

Primo Carnera

Primo Carnera, soprannominato "La montagna che cammina", fu un pugile e wrestler italiano che regnò come campione del mondo dei pesi massimi dal 29 giugno 1933 al 14 giugno 1934. Vinse più combattimenti per KO di ogni altro campione dei pesi massimi nella storia del pugilato. Leggi tutto l'articolo...
Vitali Klitschko e Wladimir Klitschko fratelli boxe boxing pugilato campioni pesi massimi - Kombatnet Wiki

Vitali e Wladimir Klitschko

Vitali Klitschko (nato il 19 luglio 1971) e Wladimir Klitschko (nato il 25 marzo 1976), conosciuti come Klitschko Brothers ("i fratelli Klitschko"), sono ex pugili professionisti ucraini. Hanno dominato durante la loro carriera pugilistica la categoria dei pesi massimi nel periodo che va dal 2004 al 2015 e sono considerati tra i campioni che hanno avuto più successo in tutta la storia del pugilato. Nel 2011 sono entrati nel Guinnes dei Primati come la coppia di fratelli con il maggior numero di titoli vinti (nella categoria dei pesi massimi): all'epoca erano 30 titoli, sono diventati 40 nel 2020. Negli anni che hanno seguito il ritiro del campione "undisputed" Lennox Lewis nel 2004, i fratelli Klitschko hanno ottenuto tutti e quattro i titoli principali dei pesi massimi. Noti per la loro enorme stazza, hanno sviluppato entrambi uno stile particolare che utilizzava la loro prestanza atletica e le lunghe leve per abbattere ogni opponente. Leggi tutto l'articolo...
Pygmachia - Il pugilato nella Grecia Antica - Kombatnet Wiki

Pygmachia - Il pugilato dell'Antica Grecia

Articolo riveduto e corretto grazie a Sirio Altomare, Referente Commissione Storica dell'APS Simmachia Ellenon - www.simmachia.eu Il pugilato dell'Antica Grecia, chiamato Pygmachia (in greco πυγμαχία, "combattimento con i pugni") risale almeno all'ottavo secolo prima di Cristo, stando quanto scritto nell'Iliade di Omero, ed era praticato in numerosi contesti sociali in varie città stato della Grecia. Molti reperti esistenti al riguardo sono frammentari o frutto di leggende, rendendone difficile così la ricostruzione delle regole, dei costumi e della storia nel dettaglio. Tuttavia è certo che degli incontri sportivi e delle esibizioni dove due combattenti si affrontavano a mani bendate erano parte della cultura atletica dell'Antica Grecia per tutto il periodo classico. Leggi tutto l'articolo...
ring da combattimento boxe boxing kickboxing savate muay thai thai boxe - Kombatnet Wiki

Ring da combattimento

Il ring da combattimento, chiamato normalmente ring da pugilato, ring da boxe o semplicemente "quadrato" è lo spazio dove avviene un match sportivo di discipline da combattimento a contatto pieno o leggero come pugilato, kickboxing, muay thai, savate. Il termine "ring" viene dala passato quando i match si tenevano su un'area grezzamente delimitata da un cerchio disegnato a terra. La parola "ring" continuò ad essere usata con le London Prize Ring Rules nel 1743, questa volta utilizzandola per indicare un piccolo cerchio all'interno dello spazio da combattimento dove i pugili si incontravano all'inizio di ogni round. Leggi tutto l'articolo...
Rocky Marciano boxe boxing champion legend - Kombatnet Wiki

Rocky Marciano

Rocco Francis Marchegiano, meglio conosciuto come Rocky Marciano è stato un pugile americano professionista che ha combattuto dal 1947 al 1955, detentore del titolo dei pesi massimi dal 1952 al 1956 e considerato unanimemente uno dei più grandi pugili della storia e da qualcuno addirittura il più grande pugile mai esistito. Leggi tutto l'articolo...