Uno dei più grandi match della storia Corrales vs Castillo I - Kombatnet Blog

Uno dei più grandi match della storia: Corrales vs Castillo I

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

UNO DEI PIÙ GRANDI MATCH DELLA STORIA: CORRALES VS CASTILLO I

Il match di pugilato Diego Corrales vs. José Luis Castillo si è tenuto in Nevada, a Las Vegas negli Stati Uniti il 7 maggio 2005 sulla distanza delle 12 riprese ed è unanimemente considerato uno dei più grandi match nella storia della nobile arte.

L’incontro era valevole per l’unificazione delle cinture WBO, WBC e The Ring dei pesi leggeri.


L’americano Diego “Chico” Corrales, che al momento del match aveva un record di 39 vittorie (delle quali 32 per KO) e 2 sconfitte, metteva sul piatto la cintura WBO.


Il messicano Castillo, soprannominato “El Temible”, all’epoca con una palmarés di 52-6-1 e 46 KO, portava la cintura WBC ed era deciso a non farsela scappare. Noto come “lo sparring partner di Chavez“, è stato uno dei pochi ad aver messo seriamente in difficoltà Floyd Mayweather Jr. nel loro primo match, perso formalmente ma a detta di ogni esperto del settore, vinto dal messicano.

Castillo prediligeva il combattimento alla corta e l’allenatore di Corrales, Joe Goossen, aveva detto al suo atleta di adattarsi allo stile dell’avversario e di scambiare colpo su colpo. Sapeva, Corrales, che per battere Castillo avrebbe dovuto “attraversare l’inferno” e l’aveva detto anche in conferenza stampa pre-match.


Ne è venuto fuori un match esplosivo, con colpi potenti e combinazioni durissime da entrambi i fighter lungo l’intero combattimento.


Al quarto round si è aperto un taglio sopra l’occhio sinistro di Castillo ma anche Corrales era provato: aveva entrambi gli occhi pesti e gonfi ed attorno al settimo round ha cominciato ad avere l’occhio sinistro completamente chiuso.

Tuttavia fino al nono round nessuno dei due era finito ancora al tappeto.

Corrales vs Castillo I - Fight of the year - Kombatnet Blog
Corrales vs Castillo I – Fight of the year

Al trentesimo secondo del decimo round, Castillo ha colpito Corrales al mento ed è riuscito a mandarlo al tappeto. Corrales ha sputato il paradenti ed è apparso visibilmente in difficoltà: l’arbitro Tony Weeks ha cominciato a contare ma all'”ottoCorrales si è rialzato, per venire nuovamente atterrato da Castillo poco dopo.


Questa volta, dopo essersi tolto ancora il paradenti, è riuscito ad alzarsi al “nove“, vendo penalizzato di un punto per essersi tolto due volte il paradenti.


Alla ripresa del match, riuscendo a schivare il terribile gancio sinistro di Castillo, Corrales è riuscito a colpire l’avversario con un diretto destro semplicemente perfetto seguito da un gancio sinistro, per poi chiuderlo contro le corde e tempestarlo di colpi, mandando KO Castillo ancora in piedi ed obbligando l’arbitro all’interruzione del match.

Entrambi i pugili finiranno all’ospedale dopo l’incontro. Secondo Goossen “Diego ha ricevuto da Castillo una quantità incredibile di colpi al corpo. Gli hanno fatto una analisi delle urine e sembrava una bottiglia di passata di pomodoro”.


L’arbitro Tony Weeks ricorda il primo epico match tra Corrales e Castillo

Solo cinque mesi dopo Castillo avrà la sua rivincita, anche se non riconquisterà le cinture perse poiché non riuscirà a rientrare nel peso ed il match verrà dichiarato non valido per il titolo. I due ripeteranno quanto proposto nel match precedente con una quantità impressionante di colpi scambiati corpo a corpo.

Tuttavia al quarto round Castillo colpirà Corrales con un gancio sinistro al mento che porterà al conteggio dell’arbitro: questa volta Corrales non si riprenderà prima del “dieci”.


Verrà programmato un terzo match che non avrà luogo, poiché Castillo arriverà nuovamente sovrappeso e Corrales deciderà di non combattere nuovamente con uno svantaggio di peso.


Appena due anni ed altri due match dopo, Corrales perderà la vita in un terribile incidente stradale in motocicletta, a soli 30 anni, esattamente il 7 maggio, giorno esatto in cui due anni prima aveva vinto contro il suo storico avversario.

Il primo match tra Corrales e Castillo verrà ricordato come uno dei più spettacolari della storia del pugilato e riceverà il riconoscimento di “Fight of the Year” dalla rivista The Ring e dalla Boxing Writers Association of America.


Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Il Gouren lotta tradizionale bretone - Kombatnet Wiki

Gouren

Il Gouren è uno stile di lotta popolare francese molto diffuso in Bretagna soprattutto all'inizio del ventesimo secolo e che gode oggi di un revival internazionale. Oggi il Gouren è presieduto dalla Fédération de Gouren che ha un accordo con la Fédération Française de Lutte (French Wrestling Federation): viene inoltre praticato in incontri internazionali organizzati dalla FILC (Fédération Internationale des Luttes Celtiques) in Cornovaglia, in Scozia ed in New Orleans (USA). In Francia è possibile ottenere tramite la Federazione Gouren un Diploma Statale per facilitatori sportivi e dal 1998 è consentito portare il Gouren come disciplina facoltativa al diploma di maturità. Leggi tutto l'articolo...
Sherlock Holmes Bartitsu arte marziale autodifesa Barton-Wright - Kombatnet Wiki

Bartitsu

Il Bartitsu è un metodo di autodifesa ed arte marziale sviluppato in Inghilterra tra il 1898 ed il 1902 che combina elementi di pugilato, Jujutsu, combattimento con il bastone e Savate (boxe francese). Nel 1903 è stata resa nota come "Baritsu" da Sir Arthur Conan Doyle, autore dei racconti su Sherlock Holmes. Sostanzialmente scomparsa lungo tutto il ventesimo secolo, il Bartitsu sta conoscendo un revival dal 2001 circa. Nel 1898, Edward William Barton-Wright, un ingegnere inglese che aveva trascorso i tre anni precedenti in Giappone, tornò in Inghilterra e annunciò la creazione di una "Nuova Arte dell'Autodifesa". Questa arte, sosteneva, combinava i migliori elementi di una gamma di stili di combattimento in un insieme unificato, da lui chiamato Bartitsu. Leggi tutto l'articolo...
Young Corbett III Ralph Giordano Raffale Giordano - Kombatnet Wiki

Young Corbett III

Ralph Giordano (nato Raffaele Giordano, 27 maggio 1905 - 15 luglio 1993), meglio conosciuto come Young Corbett III, fu un pugile italo-americano che conquistò la cintura di campione del mondo dei pesi welter nel 1933 e divenne campione del mondo dei pesi medi NYSAC nel 1938. Mancino, non aveva "il colpo del KO" ma era noto per la sua grande velocità e determinazione sul ring. Corbett è considerato uno dei più grandi mancini di tutta la storia del pugilato ed uno dei più grandi "counterpunchers". Verrà inserito nella Fresno County Athletic Hall of Fame nel 1959, nella Italian American Sports Hall of Fame nel 1982 e nella International Boxing Hall of Fame nel 2004. Leggi tutto l'articolo...
Irma Testa pugilato femminile italiano Italia boxe campionessa Olimpiadi europei - Kombatnet Wiki

Irma Testa

Irma Testa è una campionessa di pugilato italiana di Torre Annunziata, Napoli, che combatte nei pesi leggeri. Soprannominata "Butterfly" per la sua agilità ed eleganza in combattimento, è stata la prima atleta italiana a partecipare ad un'Olimpiade nel pugilato ai Giochi di Rio de Janeiro 2016, e la prima a guadagnare una medaglia nel pugilato femminile aggiudicandosi il bronzo ai Giochi di Tokyo 2020. È stata campionessa europea 2019 nei pesi piuma. Irma Testa è considerata tra le pugili under 20 più forti del mondo. Leggi tutto l'articolo...
Dambe - Kombatnet Wiki

Dambe

Il Dambe è un'arte marziale praticata dall'etnia Hausa, principalmente stanziata in Nigeria. La parola "Dambe" significa "pugilato" in lingua Hausa. I combattenti puntano al KO, solitamente in tre round: la componente di wrestling chiamata Kokawa sta scomparendo in favore di match essenzialmente pugilistici con una certa percentuale di clinch. Spesso i combattimenti sono molto violenti e portano a diverse ferite e contusioni. I fighter che praticano il Dambe sono spesso chiamati con la parola Hausa "daæmaænga". In altre lingue, come il Bole, viene chiamata Dembe. Leggi tutto l'articolo...
gouging rough and tuble virginia combattimento cavare occhi - kombatnet wiki

Gouging (Rough-and-Tumble)

Il Gouging (letteralmente "scriccatura"), chiamato anche Rough-and-tumble è stata una forma di combattimento diffusa nelle zone rurali degli Stati Uniti d'America principalmente nel diciottesimo e diciannovesimo secolo. La sua caratteristica principale era l'obiettivo di cavare l'occhio dell'avversario ma includeva anche altre tecniche brutali e deturpanti come i morsi. Veniva utilizzata tipicamente per sedare dispute. Leggi tutto l'articolo...
Primo Carnera campione del mondo pesi massimi 1900 - Kombatnet Wiki

Primo Carnera

Primo Carnera, soprannominato "La montagna che cammina", fu un pugile e wrestler italiano che regnò come campione del mondo dei pesi massimi dal 29 giugno 1933 al 14 giugno 1934. Vinse più combattimenti per KO di ogni altro campione dei pesi massimi nella storia del pugilato. Leggi tutto l'articolo...
Vitali Klitschko e Wladimir Klitschko fratelli boxe boxing pugilato campioni pesi massimi - Kombatnet Wiki

Vitali e Wladimir Klitschko

Vitali Klitschko (nato il 19 luglio 1971) e Wladimir Klitschko (nato il 25 marzo 1976), conosciuti come Klitschko Brothers ("i fratelli Klitschko"), sono ex pugili professionisti ucraini. Hanno dominato durante la loro carriera pugilistica la categoria dei pesi massimi nel periodo che va dal 2004 al 2015 e sono considerati tra i campioni che hanno avuto più successo in tutta la storia del pugilato. Nel 2011 sono entrati nel Guinnes dei Primati come la coppia di fratelli con il maggior numero di titoli vinti (nella categoria dei pesi massimi): all'epoca erano 30 titoli, sono diventati 40 nel 2020. Negli anni che hanno seguito il ritiro del campione "undisputed" Lennox Lewis nel 2004, i fratelli Klitschko hanno ottenuto tutti e quattro i titoli principali dei pesi massimi. Noti per la loro enorme stazza, hanno sviluppato entrambi uno stile particolare che utilizzava la loro prestanza atletica e le lunghe leve per abbattere ogni opponente. Leggi tutto l'articolo...
Pygmachia - Il pugilato nella Grecia Antica - Kombatnet Wiki

Pygmachia - Il pugilato dell'Antica Grecia

Articolo riveduto e corretto grazie a Sirio Altomare, Referente Commissione Storica dell'APS Simmachia Ellenon - www.simmachia.eu Il pugilato dell'Antica Grecia, chiamato Pygmachia (in greco πυγμαχία, "combattimento con i pugni") risale almeno all'ottavo secolo prima di Cristo, stando quanto scritto nell'Iliade di Omero, ed era praticato in numerosi contesti sociali in varie città stato della Grecia. Molti reperti esistenti al riguardo sono frammentari o frutto di leggende, rendendone difficile così la ricostruzione delle regole, dei costumi e della storia nel dettaglio. Tuttavia è certo che degli incontri sportivi e delle esibizioni dove due combattenti si affrontavano a mani bendate erano parte della cultura atletica dell'Antica Grecia per tutto il periodo classico. Leggi tutto l'articolo...
ring da combattimento boxe boxing kickboxing savate muay thai thai boxe - Kombatnet Wiki

Ring da combattimento

Il ring da combattimento, chiamato normalmente ring da pugilato, ring da boxe o semplicemente "quadrato" è lo spazio dove avviene un match sportivo di discipline da combattimento a contatto pieno o leggero come pugilato, kickboxing, muay thai, savate. Il termine "ring" viene dala passato quando i match si tenevano su un'area grezzamente delimitata da un cerchio disegnato a terra. La parola "ring" continuò ad essere usata con le London Prize Ring Rules nel 1743, questa volta utilizzandola per indicare un piccolo cerchio all'interno dello spazio da combattimento dove i pugili si incontravano all'inizio di ogni round. Leggi tutto l'articolo...