Ruiz vs Joshua 2

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

Si è appena svolto il match “Ruiz vs Joshua 2”, rivincita attesissima sopratutto dopo la precedente inaspettata vittoria del messicano nel match precedente, con la conseguente conquista dei titoli.

Francamente l’incontro intero NON L’HO ANCORA VISTO, ma non ho potuto fare a meno di leggere considerazioni sul web e sui vari gruppi che parlano di SDC.
Vi è una gran polemica in corso per quanto riguarda la vittoria di Joshua, su un cliché abbastanza comune per la verità. Ovvero che Joshua limita il contatto, mantiene la distanza, sfrutta l’incredibile allungo rispetto a quello dell’avversario, evita situazioni pericolose, mette dentro punti e porta a casa la vittoria ma annoia il pubblico e gli spettatori.

Sicuramente l’incontro aveva un certo rilievo, non solo a livello mondiale e mass mediatico ma anche per i singoli pugili. Ognuno di essi era motivato per vincere.
Pensateci: per Ruiz è l’occasione della vita, mentre per Joshua è l’ultima occasione.
Non che obbligatoriamente si sarebbe dovuto ritirare come molti dicono, ma avrebbe fatto quello scivolone da cui è difficile risalire.


Avendo in mente queste premesse è inutile lamentarsi dell’incontro, ognuno ha usato la strategia tattica migliore per cercare di vincere. Joshua dal suo punto di vista non ha sicuramente dato peso alla spettacolarità del match. L’obiettivo era vincere, riconquistare i titoli punto. Quello che lui ha messo in palio era di gran lunga maggiore rispetto a quello messo in palio da Ruiz.

Concludendo penso che Joshua non poteva veramente sbagliare in questo match, e nonostante sia uscito criticato negativamente e Ruiz sia uscito a testa alta, ha fatto il lavoro che doveva fare ed ha fatto bene.
I colpi del messicano sono potenti, scambiare sarebbe stato troppo rischioso per Joshua in un match il cui contesto non gli avrebbe permesso di assumersi questo rischio.
Per quanto possano essere poco spettacolari alcuni match non si vincono soltanto con la forza ma sopratutto di intelligenza.

Autore: Davis Sperindei

Atleta nella disciplina del K1 PRO/1° Serie nella federazione FIKBMS, Italia.

Laureato alla triennale di Scienze della Nutrizione.
Studente alla magistrale di Biologia Molecolare, Sanitaria e della Nutrizione.
Atleta ed allenatore presso Activa Kombat - Profighting Pesaro.
Vincitore torneo Venum 2016 Cat. -67Kg

Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento
  • Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia?
    Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia? Su Quora, noto social network dove gli utenti possono chiedere risposte a persone competenti in materia, mi hanno chiesto di rispondere alla seguente domanda: Perché […]
  • Tecnica vs forza bruta: chi vince?
    Tecnica vs forza bruta: chi vince? Su Quora, noto social network improntato su domande e risposte, è stata fatta da un utente la seguente domanda: “Nelle arti marziali, è vero che la tecnica può battere i muscoli?” […]
  • Le differenze tra Muay Thai, Kickboxing, K1
    Le differenze tra Muay Thai, Kickboxing, K1 La Muay Thai, o Boxe Thailandese è una disciplina molto diversa dalla Kickboxing: analizziamone insieme differenze e strategie di combattimento utilizzate dagli atleti sul ring e durante la preparazione in […]
  • Come scrivere un post perfetto su Kombatnet
    Scrivere un post su un social network è semplice: scrivere un post di qualità invece non è scontato. La differenza tra un post scritto bene ed uno scritto di getto senza pensare è enorme: un post scritto bene ha molte più possibilità di essere letto, di far capire al volo di cosa si sta parlando, di essere condiviso, di ottenere like e di aumentare l’engagement, di essere capito.Un post scritto bene non richiede sforzo per essere compreso, è scorrevole e rimane impresso nella mente di chi lo legge. Scrivere post di qualità è possibile per chiunque: basta avere un minimo di pazienza e seguire i suggerimenti elencati qui di seguito.
  • Come guadagnare con Kombatnet
    Come guadagnare con Kombatnet Kombatnet è un social network dedicato al mondo delle arti marziali e degli sport da combattimento. Essendo un social network tematico è possibile iscriversi unicamente se si fa parte del mondo dei fighter: […]
  • La perfezione inefficace
    La perfezione inefficace Perché la tecnica non è tutto, in un match Come fighter amatoriale mi sono trovato davanti poche sfide (quasi nessuna direi, esclusi i miei obiettivi personali) rispetto ai miei compagni di allenamento professionisti: non […]
  • Pugile. Cosa significa essere un pugile?
    Cosa significa essere un pugile? Chi pratica lo sport del pugilato a livello dilettantistico o professionale viene definito pugile, cioè un atleta che svolge regolarmente incontri di pugilato di tipo agonistico. Essere pugile significa dedicarsi giornalmente alla propria […]
  • Playlist motivazionale per allenamenti di boxe, mma, kickboxing, muhaythai, bjj…
    Playlist motivazionale per allenamenti di boxe, mma, kickboxing, muhaythai, bjj… Se sei un fighter, ho creato per te una playlist motivazionale per i tuoi allenamenti di boxe, mma, kickboxing, muhaythai, bjj o anche solo per correre. La […]
  • “Oltre il ring” un libro che documenta esperienze di vita nella Palestra Popolare Quarticciolo.
    “Oltre il ring” un libro che documenta esperienza di vita. “Oltre il ring” è un libro che racconta di come un quartiere è cambiato attorno al progetto della Palestra Popolare Quarticciolo. Lo sport è il cuore pulsante […]
  • Codici sconto per fighters
      Codice Sconto: pugiledatastiera Utilizzalo dove preferisci e tutte le volte che vorrai. Clicca sui pulsanti qui sotto e scopri i prodotti.   Valido per guantoni, caschetti, face-bar, conchiglie di protezione per boxe, mma, muaythay, kickboxing   Gli Integratori […]