Sylvester Stallone in posa con Roberto Duran durante le riprese di Rocky 2 - Kombatnet

Quando Sylvester Stallone fece sparring con Roberto Durán sul set di Rocky 2

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

Quando Sylvester Stallone fece sparring con Roberto Durán sul set di Rocky 2

A Sylvester Stallone va riconosciuto il merito di aver ispirato una intera generazione di pugili, facendoli emozionare davanti al teleschermo e magari convincendoli ad indossare i guantoni e cominciare ad allenarsi.

Ovviamente la cinepresa porta a dinamiche completamente diverse da quelle che un vero pugile vive sul ring ed in palestra: ciònonostante Sly ha sempre cercato di miscelare il gesto scenico con una certa dose di realismo, cercando di capire come funzionassero la mente ed il corpo di un vero pugile.

Qualche volta questa ricerca di realismo l’ha portato a fare i conti con la dura realtà: se ne è accorto la prima volta quando ha chiesto di essere filmato durante uno sparring con l’ex campione del mondo Roberto Durán, da tutti conosciuto come “Manos de piedra” per un valido motivo.


Sul set di Rocky 2 Stallone ha chiesto la partecipazione del campione, in una scena dove Rocky si prepara al rematch contro Apollo Creed, con il fido Mickey all’angolo.

Nella pellicola si vede chiaramente Stallone arrancare tentando di colpire un imprendibile Durán, che gli girava intorno tagliando gli angoli senza che il bravo attore ci capisse nulla, mentre veniva tempestato di colpi (al corpo, su richiesta dello stesso “Stallone Italiano“, per evitare danni permanenti al viso che avrebbero potuto compromettere la sua carriera).

Durante il Festival dello Sport 2022 di Trento Durán ha subito smontato (pugilisticamente) il mito che ha fatto nascere la voglia di combattere ed avvicinato alla “nobile arte” tanti futuri fighter:


Mi chiedeva di insegnargli qualcosa, ma era proprio negato per la boxe“.

Roberto Duran in posa con Sylvester Stallone durante le riprese di Rocky 2 - Kombatnet
Roberto Durán in posa con Sylvester Stallone durante le riprese di Rocky 2

Stallone ricorderà poi:

All’inizio ho pensato ‘sarà una cosa molto interessante’ perché sai, io ero un po’ più alto, più pesante… poi ho capito la differenza tra un amatore ed un professionista esperto! Il modo in cui muoveva la testa, di pochissimo… era impossibile colpirlo! Quell’uomo mi avrebbe potuto demolire. Mettiamola così: se fosse stato un vero match, sarebbe durato 11 secondi, incluso il conteggio“.


Quando nel 2014 a Stallone è stato chiesto se volesse fare sparring contro l’ex campione del mondo Bernard Hopkins, risponderà così ai microfoni di TMZ: “No, grazie. Ho imparato la lezione con Durán“.

Stallone non è nuovo al confronto con veri fighter: durante le riprese di Rocky IV ha chiesto al gigantesco Dolph Lundgren, che interpretava il pugile russo Ivan Drago, di colpirlo quanto più forte potesse, sempre per esigenze di “realismo cinematografico“.

La richiesta si rivelò un errore madornale di calcolo: Lundgren, cintura nera quarto dan di Karate Kyokushikai, campione europeo 1980-81 ed australiano nel 1982, colpì Stallone così forte che lo fece finire in terapia intensiva mandandogli il cuore in fibrillazione ventricolare.


È stato come essere investiti da un autocarro” ricorderà l’attore. “L’assicurazione non voleva pagare perché erano convinti che fossi realmente stato coinvolto in un incidente autostradale, visti i danni“.

E probabilmente queste due esperienze sono bastate a Sly per capire la differenza tra un attore ed un vero fighter: a ognuno il suo mondo.

Questa pagina può contenere link in affiliazione con Amazon: Kombatnet riceve una commissione su ogni acquisto idoneo generato.


Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento

Kombatnet Wiki

Enciclopedia del combattimento

Gianfranco Rosi - Kombatnet

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi (nato il 5 agosto 1957 ad Assisi) è un ex pugile italiano, due volte campione del mondo  WBC (1987-1988) e IBF (1989-1994) nei pesi superwelter. Leggi tutto l'articolo...
Mike Tyson e Cus D'Amato - Kombatnet

Cus D'Amato

Constantine "Cus" D'Amato (17 gennaio 19084 novembre 1985) è stato un manager e allenatore di boxe americano che ha guidato e plasmato le carriere di pugili come  Floyd Patterson, José Torres e Mike Tyson, tutti inseriti nell'International Hall of Fame della boxe. Diversi allenatori di boxe di successo, tra cui Teddy Atlas e Kevin Rooney, sono stati istruiti da D'Amato. D'Amato era un sostenitore dello stile di boxe "peek-a-boo", in cui il pugile tiene i guanti al viso con guardia molto chiusa e schiva lateralmente per entrare nella guardia avversaria e connettere alla corta distanza, stile che fu criticato da alcuni perché si credeva che un attacco efficiente non potesse essere lanciato da quella posizione. Leggi tutto l'articolo...
Guido Vianello - Kombatnet

Guido Vianello

Guido Vianello è un pugile italiano che combatte nei pesi supermassimi. Conosciuto anche come The Gladiator, è nato a Roma il 9 maggio 1994. Nel 2016 si è qualificato per le Olimpiadi di Rio de Janeiro prendendo il posto di Roberto Cammarelle che si è ritirato dal pugilato nell'aprile 2016. Vianello è diventato professionista nel 2018, unendosi alla Top Rank Boxing. Leggi tutto l'articolo...
Gus Lesnevich - Kombatnet

Gus Lesnevich

Gus Lesnevich Gustav George Lesnevich (22 febbraio 1915-28 febbraio 1964) è stato un pugile americano, detentore del titolo di campione del mondo dei pesi massimi leggeri (era alto 1,75 m). Durante gli anni quaranta del Novecento regnò assieme a grandi campioni in un'epoca d'oro per la nobile arte, condividendo la scena con nomi come Joe Louis, Rocky Graziano e Sugar Ray Robinson. Leggi tutto l'articolo...
Martine Michieletto - Kombatnet

Martine Michieletto

Martine Michieletto è una kickboxer e thaiboxer italiana, campionessa ISKA di K-1 nei pesi piuma e già campionessa WKU di Muay Thai, vincitrice ad ONE Fight Night 11 contro Amber Kitchen. Ad ottobre 2022 è classificata come la sesta migliore donna kickboxer pound-for-pound da Beyond Kick. Nata il 21 settembre 1991 ad AostaMichieletto ha praticato atletica a livello  agonistico per molti anni. Ha iniziato a praticare sport da combattimento nel 2010 sotto la guida del M° Manuel Bethaz nell'ASD Fighting Club Valle d'Aosta, passando professionista solo due anni dopo e combattendo agevolmente sotto ogni regolamento (K-1Fight CodeMuay Thai Full Rules). Leggi tutto l'articolo...
Chatri Sityodtong - Kombatnet

Chatri Sityodtong

Chatri Trisiripisal, noto durante il suo periodo da fighter anche come Chatri Sityodtong e Yodchatri Sityodtong, è un imprenditore thailandese e istruttore di arti marziali che vive a Singapore, fondatore e CEO di ONE Championship. Leggi tutto l'articolo...
Giacobbe Fragomeni - Kombatnet

Giacobbe Fragomeni

Giacobbe Fragomeni, nato il 13 agosto 1969 a Milano, è un ex pugile italiano, campione del mondo 2008 WBC nei pesi massimi leggeri. Leggi tutto l'articolo...
Krav Maga - Kombatnet

Che cos'è il Krav Maga?

Il Krav Maga, che in ebraico significa "combattimento a contatto" (קרב מגע, pronunciato /ˌkrɑːv məˈɡɑː/ KRAHV mə-GAH), è un sistema di combattimento sviluppato per le Forze di Difesa Israeliane (IDF). È noto per il suo focus su situazioni reali e la sua estrema efficienza, derivando da una combinazione di tecniche utilizzate in aikido, judo, karate, pugilato e lotta. Leggi tutto l'articolo...
Sandro Lopopolo - Kombatnet

Sandro Lopopolo

Sandro Lopopolo, all'anagrafe Alessandro Lopopolo, è stato un pugile italiano, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Roma del 1960 e Campione del Mondo dei pesi superleggeri. Leggi tutto l'articolo...
Nicolino Locche - Kombatnet

Nicolino Locche

Nicolino Locche (2 settembre 1939 - 7 settembre 2005) è stato un pugile argentino di Tunuyán, Mendoza, che ha detenuto il titolo mondiale dei pesi welter junior dal 1968 al 1972. Locche è spesso citato come uno dei migliori pugili difensivi di tutti i tempi ed è stato inserito nella International Boxing Hall of Fame nel 2003. Leggi tutto l'articolo...