LINEA DI COMBATTIMENTO – DIAGONALE E PIEDE PERNO

ENTRA IN KOMBATNET

Iscriviti ora a Kombatnet – Social Network

SOLO ARTI MARZIALI E COMBAT SPORTS

LINEA DI COMBATTIMENTO – DIAGONALE E PIEDE PERNO

➡️ Segui YARI ASHIGARU – Filippo Esposto su Kombatnet!

Per LINEA DI COMBATTIMENTO si intende quella linea immaginaria che si forma tra le due linee frontali di colpi; i due atleti sono uno di fronte all’altro.

Sulla linea di combattimento arrivano tutti i colpi portati frontalmente (asse longitudinale).


Per DIAGONALE si intende, quindi, quella linea immaginaria posta al di fuori della linea di combattimento (asse sagittale); in questo caso solo l’atleta che utilizza la diagonale può portare colpi diretti (lui è posto frontalmente rispetto al suo avversario), mentre il suo avversario (posto momentaneamente in uno svantaggio tattico) può portare solo colpi laterali o aperti (side kick, back-fist, gancio aperto, …).

Per essere precisi la diagonale va eseguita con uno spostamento e una rotazione del busto (utilizzando il piede perno).

Il PIEDE PERNO e la rotazione del corpo che avviene sull’avampiede, immaginando di avere la punta di un compasso fissa a terra e il corpo che ruota come la matita in un ipotetico semicerchio.


Il piede perno andrebbe sempre eseguito con un semi-spostamento iniziale altrimenti rischiamo di uscire solo parzialmente dalla linea (la gamba ad esempio resta sulla linea di combattimento e può essere colpita con un low kick).

È di fondamentale importanza effettuare dei movimenti corti, stabili (senza sbilanciamenti) e veloci. La guardia può essere tenuta in due modalità: 1) braccio avanti esteso e in controllo dell’avversario (longilineo Vs brevilineo, oppure tecnico vs offensivo) 2) guardia molto chiusa (utilizzata da un brevilineo vs longilineo, offensivo vs tecnico).

La prossima settimana parleremo di spostamenti e semi-spostamenti!


Vi aspettiamo su Fighting Zone!

Autore: Yari Ashigaru K1 Filippo Esposto

1974 – Nino Righini fonda il Centro Studi Karate Moderno (CSKM)
1995 – Nino Righini fonda lo Yari Ashigaru (Yari – lancia utilizzata dai Samurai, Ashigaru – piede leggero). Questo nuovo metodo di insegnamento è basato su tecniche più dinamiche e sull’introduzione dello Yoga come parte integrante dell’allenamento.
2010 – Dopo circa 10 anni di insegnamento Filippo Esposto continua il progetto Yari Ashigaru aggiungendo i sui studi sulla respirazione, sulla psicologia sportiva applicata -Flow, Mindfullness, Visualizzazioni- e si concentra sullo stile K1.

Condividi questa pagina

Partecipa!

Benvenuto in Kombatnet!
Unisciti alla più grande community mondiale di discipline da combattimento!

Commenti

Ancora nessun commento
  • Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia?
    Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia? Su Quora, noto social network dove gli utenti possono chiedere risposte a persone competenti in materia, mi hanno chiesto di rispondere alla seguente domanda: Perché […]
  • Tecnica vs forza bruta: chi vince?
    Tecnica vs forza bruta: chi vince? Su Quora, noto social network improntato su domande e risposte, è stata fatta da un utente la seguente domanda: “Nelle arti marziali, è vero che la tecnica può battere i muscoli?” […]
  • Le differenze tra Muay Thai, Kickboxing, K1
    Le differenze tra Muay Thai, Kickboxing, K1 La Muay Thai, o Boxe Thailandese è una disciplina molto diversa dalla Kickboxing: analizziamone insieme differenze e strategie di combattimento utilizzate dagli atleti sul ring e durante la preparazione in […]
  • Come scrivere un post perfetto su Kombatnet
    Scrivere un post su un social network è semplice: scrivere un post di qualità invece non è scontato. La differenza tra un post scritto bene ed uno scritto di getto senza pensare è enorme: un post scritto bene ha molte più possibilità di essere letto, di far capire al volo di cosa si sta parlando, di essere condiviso, di ottenere like e di aumentare l’engagement, di essere capito.Un post scritto bene non richiede sforzo per essere compreso, è scorrevole e rimane impresso nella mente di chi lo legge. Scrivere post di qualità è possibile per chiunque: basta avere un minimo di pazienza e seguire i suggerimenti elencati qui di seguito.
  • Come guadagnare con Kombatnet
    Come guadagnare con Kombatnet Kombatnet è un social network dedicato al mondo delle arti marziali e degli sport da combattimento. Essendo un social network tematico è possibile iscriversi unicamente se si fa parte del mondo dei fighter: […]
  • La perfezione inefficace
    La perfezione inefficace Perché la tecnica non è tutto, in un match Come fighter amatoriale mi sono trovato davanti poche sfide (quasi nessuna direi, esclusi i miei obiettivi personali) rispetto ai miei compagni di allenamento professionisti: non […]
  • Pugile. Cosa significa essere un pugile?
    Cosa significa essere un pugile? Chi pratica lo sport del pugilato a livello dilettantistico o professionale viene definito pugile, cioè un atleta che svolge regolarmente incontri di pugilato di tipo agonistico. Essere pugile significa dedicarsi giornalmente alla propria […]
  • Playlist motivazionale per allenamenti di boxe, mma, kickboxing, muhaythai, bjj…
    Playlist motivazionale per allenamenti di boxe, mma, kickboxing, muhaythai, bjj… Se sei un fighter, ho creato per te una playlist motivazionale per i tuoi allenamenti di boxe, mma, kickboxing, muhaythai, bjj o anche solo per correre. La […]
  • “Oltre il ring” un libro che documenta esperienze di vita nella Palestra Popolare Quarticciolo.
    “Oltre il ring” un libro che documenta esperienza di vita. “Oltre il ring” è un libro che racconta di come un quartiere è cambiato attorno al progetto della Palestra Popolare Quarticciolo. Lo sport è il cuore pulsante […]
  • Codici sconto per fighters
      Codice Sconto: pugiledatastiera Utilizzalo dove preferisci e tutte le volte che vorrai. Clicca sui pulsanti qui sotto e scopri i prodotti.   Valido per guantoni, caschetti, face-bar, conchiglie di protezione per boxe, mma, muaythay, kickboxing   Gli Integratori […]