Kombatnet - Social network per arti marziali e discipline da combattimento

21 MOTIVI PER ISCRIVERSI A KOMBATNET

È una giusta domanda: perché iscriversi a Kombatnet?

In fondo, non c’è già FACEBOOK?

Giusto! Ecco allora un elenco (non esaustivo) di validi motivi per iscriversi al primo social network dedicato ai fighters, alle discipline da combattimento ed a tutte le attività correlate (leggi qui la storia di Kombatnet).


  1. Troverete persone che parlano la stessa vostra lingua.Jab“, “Gedan Barai“, “Tora Yop Chagi” e “Question Mark Kick” saranno termini compresi da tutti nella vostra cerchia di amici.
  2. Amplierete le vostre conoscenze in altri ambiti marziali. Per quanto siate in contatto con il vostro mondo ci sarà sempre qualcuno che ancora non conoscete che pratica la vostra stessa disciplina: su Kombatnet avrete la possibilità di conoscerlo molto più facilmente.
  3. Potrete promuovere al meglio la vostra figura di atleta. Immersi in un ambito qualificante e qualificato, in mezzo ad atleti, enti, federazioni, aziende e marchi noti, promoter e organizzatori di eventi, la vostra figura sarà messa in evidenza più che in ogni altro social network.
  4. La vostra palestra sarà in vista in un sito specializzato. Non avrete una “generica pagina Facebook o Instagram” come una qualsiasi altra attività (un negozio di fiori come una concessionaria di automobili): sarete IN ELENCO SU KOMBATNET. 
  5. Avrete possibilità di trovare avversari per gli incontri: risolvere la tipica problematica situazione dove un fighter si infortuna una settimana prima del match sarà molto più semplice da risolvere.
  6. Potrete aprire un negozio su Kombatnet e vendere i vostri prodotti online. Risparmierete in pubblicità contando su una utenza già targettizzata ed avrete  la possibilità di gestire ogni fase della vendita in maniera automatica. 
  7. Potrete fare inserzioni a pagamento molto più efficaci rispetto ad altri social, dove la massa di utenti non consente un ROI (ritorno dell’investimento) conveniente. Ogni annuncio su Kombatnet sarà visto unicamente da fighters, enti ed aziende del settore, in numero quotidianamente crescente.
  8. Su Kombatnet non esiste alcun tipo di visualizzazione “falsata” da un algoritmo che premia alcuni e danneggia altri. I post della community sono visibili a tutti in ordine cronologico e l’utente può scegliere chi e cosa visualizzare in piena autonomia.
  9. Potete curare un vostro blog personale: su Kombatnet avete uno spazio per curare un vostro blog e pubblicare articoli sugli argomenti che vi interessano o ai quali volete dare risalto, siano essi vostri progetti o commenti ad attività altrui (match famosi, iniziative federali, scelte dei campioni e via dicendo).
  10. Entrerete a contatto direttamente con i campioni: come già detto il flusso principale (“bacheca”) di Kombatnet è costituito da tutti i messaggi di tutti i partecipanti in maniera incondizionata, quindi non vi perderete mai i post dei vostri fighter preferiti.
  11. Potrete pubblicare annunci pubblici (simili agli “Eventi” di Facebook ma molto più versatili), sia gratuitamente che sponsorizzati, per diffondere una notizia o una richiesta specifica.
  12. Potrete creare gruppi pubblici, privati e segreti proprio come su Facebook, ma specifici per la vostra attività o disciplina: non ci sarà nessun disturbo o richiesta da parte di persone che non hanno nulla a che fare con il mondo dei fighters.
  13. Non sarete inondati di pubblicità inutile! Come nelle riviste specializzate si predilige l’inserzione “tecnica”, su Kombatnet vedrete sempre dell’advertising legato alla vostra attività ed ai vostri interessi.
  14. Visualizzerete foto e video più pertinenti ai vostri interessi: i contenuti postati dagli utenti saranno in linea con il tema trattato dal sito, ossia il fighting.
  15. Potrete discutere di argomenti che vi interessano. Facebook ed altri social sono diventati, da luogo di discussione, una mera bacheca dove postare foto e meme. Instagram ne è la riprova. Foto e video sono il contenuto multimediale più diffuso, anche perché più semplici da capire da una utenza non specializzata. Su Kombatnet avrete la possibilità di trovare persone con le quali discutere di argomenti sullo stesso piano in tutta libertà.
  16. È free! Non è richiesto alcun pagamento per partecipare a Kombatnet. Se lo si vuole, si può accedere a servizi a pagamento aggiuntivi e corollari come le inserzioni, ma l’utilizzo è al 100% gratuito e libero per ogni persona fisica o giuridica che sia nell’ambito del fighting. 
  17. È uno spazio dove i giornalisti possono trovare materiale quotidiano. Un conto è andare a cercare le notizie sportive sulle arti marziali e le discipline da combattimento nei vari siti web… ed un conto è avere un unico luogo dove le notizie vengono da te, con commenti e reazioni in tempo reale dei diretti interessati! Per un giornalista sportivo Kombatnet è una occasione ghiotta di partecipazione e di sviluppo della propria attività personale. 
  18. È uno spazio dove i blogger/vlogger e le testate online possono trovare utenza. Ogni sito web o canale social a tema fighting può riproporre i propri video ed i propri contenuti semplicemente ripostandoli in bacheca, con il conseguente vantaggio di raggiungere immediatamente una utenza selezionata! Un modo perfetto per attrarre utenti interessati.
  19. Meglio pochi interessati che tanti disinteressati. In tanti hanno sperimentato l’inefficacia di campagne di marketing rivolte a grandi numeri di persone, che poi si rivelano assolutamente disinteressate al proprio prodotto. Sentir parlare di “9 milioni di utenti” è molto interessante per chi vuole creare una inserzione, ma se l’engagement reale coinvolge poche centinaia di persone il ROI cala rovinosamente e la campagna diventa inutile o, peggio, dannosa.
  20. Non c’è “rumore di fondo”: i venti like che provengono dai parenti sono sicuramente piacevoli dal punto di vista umano ma quando si parla di engagement (persone realmente interessate al tuo stage, al tuo incontro, al tuo video commento) è meglio avere a che fare con numeri reali. In più in una discussione tendenzialmente interverranno persone competenti e solo raramente ci saranno commenti fuori luogo. Pochi, ma buoni. 
  21. Su Kombatnet si possono raggiungere tante persone interessate in poco tempo. Niente più campagne di marketing per mesi, nel tentativo di raggiungere quante più persone interessate possibile: su Kombatnet i fighter sono già tutti lì!
Condividi questa pagina
  • Come pulire ed eliminare il cattivo odore dei guantoni da boxe – SOLUZIONE TESTATA
    Come pulire ed eliminare il cattivo odore dei guantoni da boxe – SOLUZIONE TESTATA Per pulire ed eliminare il cattivo odore dei guantoni da boxe devi acquistare questo prodotto appositamente studiato per questo genere di problema. Con soli 15,50€ – PRODOTTO EFFICACE 1: amzn.to/3qlgEO4 
  • I guanti da Boxe, Kickboxing, MMA e combat sports: storia, modelli e consigli per gli acquisti
    I guanti da Boxe, Kickboxing, MMA e combat sports: storia, modelli e consigli per gli acquisti I guantoni da boxe, kickboxing, MMA e sport da combattimento sono delle protezioni per le mani che si utilizzano nelle discipline […]
  • Vogliono cancellare la boxe? No, ovviamente.
    Vogliono cancellare la boxe? No, ovviamente. Nella giornata di ieri 10 dicembre 2021 si è diffusa la notizia, falsa, che il CIO (Comitato Olimpico Internazionale) volesse… “cancellare la boxe“. Ora, premesso che nessuno può “cancellare” uno sport, […]
  • Fighters e NFT: la blockchain incontra gli sport da combattimento
    Fighters e NFT: la blockchain incontra gli sport da combattimento Quanto desiderereste possedere, oggi, un guantone firmato di Muhammad Ali? O una fotografia di voi assieme a Rocky Marciano, magari autografata? Quanto potrebbe valere sul mercato (valore […]
  • Come e perché iniziare a praticare uno sport da combattimento
    Come e perché iniziare a praticare uno sport da combattimento Molte persone desiderano iniziare a praticare uno sport da combattimento (combat sport) ma non sanno come fare. Vediamo insieme quali sono gli step necessari e le domande […]
  • Il canale Telegram di Kombatnet
    Vi siete iscritti al canale Telegram di Kombatnet? È il modo più semplice per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie del network, con news dal mondo dei fighter! Un canale, a differenza di un gruppo, è […]
  • La dieta dei combattenti nell’epoca greco romana
    La dieta dei gladiatori, degli atleti e dei combattenti nell’epoca greco romana Gli atleti di oggi sono spesso seguiti da nutrizionisti, dietologi, medici e preparatori che ne curano in maniera metodica e sistematica l’alimentazione per garantire il […]
  • Primi su Google grazie a Kombatnet!
    Primi su Google grazie a Kombatnet! Da oggi i vostri profili sono perfettamente indicizzati su Google! Abbiamo infatti migliorato tantissimo la SEO dei vostri profili Kombatnet apportando numerose modifiche al codice ed altre migliorie arriveranno nei prossimi giorni. 
  • Quanto guadagna un fighter?
    Quanto guadagna un fighter? Quanto si può guadagnare con gli sport da combattimento e le arti marziali in Italia e nel mondo? Un fighter in Italia può guadagnare cifre che vanno da rimborsi spese di 50-100 euro […]
  • Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia?
    Arti marziali e sport da combattimento: due facce di una stessa medaglia? Su Quora, noto social network dove gli utenti possono chiedere risposte a persone competenti in materia, mi hanno chiesto di rispondere alla seguente domanda: Perché […]